•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 17 luglio, 2014

articolo scritto da:

L’annuncio del ministro Padoan: “Bonus 80 euro diventerà permanente”

“Il taglio del cuneo fiscale sarà reso permanente con la Legge di Stabilità e si proseguirà nella riduzione dell’Irap”. Tradotto in soldoni: il bonus 80 euro diventerà un’abitudine fissa e non più un una tantum. L’annuncio è del ministro Padoan, intervenuto alla Camera dei deputati nell’ambito dell’informativa urgente alla Camera sulle Raccomandazioni Ecofin all’Italia.

RASSICURAZIONI – L’occasione è propizia per rassicurare la platea sulle condizioni delle finanze pubbliche: “lo scenario è in linea con la riduzione del debito e siamo su un sentiero compatibile con i parametri europei: il Def a settembre lo confermerà”. Il ministro Padoan parla anche del rimborso dei debiti della PA: “verrà ulteriormente rafforzato”.

padoan 2

A PROPOSITO DI CRESCITA – Il ministro Padoan torna anche sul suo pallino, ovvero la crescita: “non ci sono scorciatoie, serve una strategia su tre piani: più apertura di mercato, riforme strutturali e più investimenti attraverso canali pubblici e privati”. E, ammettendo la presenza di un contesto di crescita debole ed incerta e di disoccupazione elevata, Padoan ammette la presenza di “margini per l’azione del governo più stretti”, aggiungendo che “non per questo si indebolisce la prospettiva di medio termine indispensabile per quel salto di qualità di cui il paese ha bisogno tramite una decisa azione di riforme”. Un processo – quello riformistico – con un impatto economico ritenuto da Padoan “estremamente rilevante e purtroppo spesso sottovalutato”.

Andrea Turco

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: