04/03/2018

Elezioni politiche italiane 2018: exit poll SWG e Rai, M5S boom. Lotta FI-Lega

autore: Massimo Borrelli
Elezioni politiche italiane 2018: exit poll swg opinio

Elezioni politiche italiane 2018: exit poll SWG e Rai, M5S boom, lotta FI-Lega.

Cominciano a uscire i primi exit poll sull’esito delle elezioni politiche italiane 2018. Dopo quelli di EMG/Piepoli/Noto, anche SWG e Opinio fanno uscire i loro dati. Come forse molti di voi già sapranno, SWG è passata a La7; mentre Fabrizio Masia di EMG è passato alla Rai. A Maratona Mentana, al posto di Fabrizio Masia, ci sarà invece Alessandra Dragotto, direttrice di ricerca SWG. L’annuncio ufficiale è stato dato dallo stesso Enrico Mentana. Sarà quindi la Dragotto a fornire i numeri degli exit poll e delle proiezioni dopo le ore 23, quindi dopo la chiusura dei seggi. Il campione relativo agli exit poll SWG che andremo a pubblicare è massimo del 5%. Raccomandiamo quindi i lettori di prendere questi dati con la dovuta cautela, visto che rappresentano solo un’indicazione.

Elezioni politiche italiane 2018: exit poll SWG

Secondo gli exit poll forniti da SWG dopo la chiusura dei seggi, il Movimento 5 Stelle si conferma come prima forza politica italiana. In una forbice compresa tra il 28,8% e il 30,8%. Segue quindi il Partito Democratico (21-23%). Nel Centrodestra Forza Italia (13,5%-15,5%) in vantaggio rispetto alla Lega (12,3-14,3%). Liberi e Uguali tra il 5,2% e il 6,2%. Interessante anche la forbice di percentuale registrata da Fratelli d’Italia (4,4-5,4%). +Europa tra il 2,8 e il 3,4%, mentre Noi con l’Italia lontano dalla soglia dal 3% (1,8-2,4%). A concludere, nel centrosinistra sotto l’1% Civica Popolare Lorenzin (0,4-1%) e Insieme (0,5-1,1%).

Elezioni politiche italiane 2018: exit poll Swg 1

Interessanti anche gli exit poll relativi alle forze politiche più “estreme”. Secondo SWG, Potere al Popolo sarebbe compreso nella forbice 1,4-2%, mentre CasaPound andrebbe sotto rispetto alle aspettative (0,3-0,7%). Infine, il Popolo della Famiglia guidato da Mario Adinolfi sarebbe attestato a quota 0,1-0,5%.

Elezioni 4 marzo 2018, 1

Elezioni politiche italiane 2018: exit poll Opinio

Anche Opinio per Rai ha diffuso i suoi exit poll. Nel grafico si legge che la copertura campione è dell’80% e l’ora di diffusione risale alle ore 23. Anche qui il Movimento 5 Stelle si conferma come prima forza politica (29-32%). Il Partito Democratico si conferma più o meno nei dati diffusi da SWG (20,5-23,5%). Quindi seguono Forza Italia e Lega appaiati (13-16%). Più in basso troviamo Fratelli d’Italia (4-6%) e Liberi e Uguali (3-5%). +Europa compresa nella forbice 2,5-4,5%, mentre Noi con l’Italia si attesta tra l’1 e il 3%.

Elezioni politiche italiane 2018: exit poll Opinio 1

Passiamo quindi agli exit poll sulle coalizioni elaborati da Opinio. La coalizione di centrodestra è al vertice, compreso nella forbice 33,5-36,5%. Segue il Movimento 5 Stelle (29-32%), che supera così la coalizione di centrosinistra (25-28%).

Elezioni politiche italiane 2018: exit poll Opinio 2

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO QUESTO LINK

Autore: Massimo Borrelli

Nato a Salerno, laureato in Giurisprudenza, ho frequentato il Master in Diritto delle Telecomunicazioni a Madrid. Da sempre appassionato di Politica e Web, sono riuscito a conciliare queste due passioni dedicando il mio tempo libero al Termometro Politico, testata online indipendente e senza bandiere. Seguilo su Twitter @borrellimassimo e su G+ Massimo Borrelli
Tutti gli articoli di Massimo Borrelli →