• 2
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 8 marzo, 2018

articolo scritto da:

Diretta Milan-Arsenal: streaming e risultato finale (0-2)

diretta milan-arsenal

Diretta Milan-Arsenal: streaming e risultato finale (0-2)

PER AGGIORNARE LA DIRETTA PREMI F5 O AGGIORNA LA PAGINA

TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

DIRETTA MILAN-ARSENAL, FINE SECONDO TEMPO. Nonostante nella seconda frazione i Gunners si siano limitati più ad amministrare che a piazzare il colpo del KO, concedendo il pallino del gioco ai rossoneri, volenterosi ma mai in partita, il risultato non cambia. Un’Arsenal più brillante in condizione e in convinzione sbanca San Siro, finisce 0-2. Decisive nel primo tempo le reti di Mkhitaryan e Ramsey. Brusco passo indietro per i ragazzi di mister Gattuso oltre che nel risultato soprattutto nel gioco. Alla formazione rossonera quest’oggi è mancata la solidità e gli automatismi di squadra che l’avevano contraddistinta nell’ultimo periodo, è stata messa in evidenza inoltre una difesa fin troppo perforabile dagli attacchi inglesi e una fase offensiva decisamente inconsistente. Serie di risultati utili consecutivi che si blocca quindi a quota 13. Tra una settimana all’Emirates, per centrare una miracolosa qualificazione, servirà una vera e propria impresa.

95′ : FINISCE QUI!

93′ : Cross dalla destra di Suso sul secondo palo, lancio lungo per Kalinic.

92′ : Ultimi tentativi dei rossoneri alla ricerca del gol che possa parzialmente riaprire la sfida in vista del ritorno.

90′ : Saranno 5 minuti di recupero.

86′ : Partita che si sta avvicinando alla fin. Risultato che, se confermato, metterebbe la strada decisamente in salita per la compagine allenata da mister Gattuso.

82′ : KALINIC! Grande imbucata di Silva per il croato che conclude, ma trova la pronta risposta di Ospina in uscita. Occasione per i rossoneri! Nel frattempo ultimo cambio anche per l’Arsenal : esce uno sfinito Chambers, entra Elneny.

81′ : Ci prova Romagnoli sugli sviluppi di un corner, palla fuori.

79′ : Wenger allora corre ai ripari, fuori Ozil dentro Holding. Difesa a 3 per l’Arsenal.

77′ : SUSO! SPRECA UNA BUONA OCCASIONE LO SPAGNOLO! Palla che arriva sulla destra per il n. 8 rossonero che calcia di collo col sinistro, palla addirittura in fallo laterale. Intanto all in per Gattuso : esce Calabria, entra Borini.

74′ : La squadra di casa sta cercando con più costanza di trovare il gol che rimetterebbe il risultato in discussione. L’Arsenal in questa ripresa sembra voler più amministrare che pungere la compagine rossonera.

72′ : Sul fallo di prima è stato ammonito per gioco pericoloso Ramsey.

71′ : Bonaventura ci prova su punizione! Ma il n. 5 scivola al momento della conclusione e il tiro non arriva nemmeno dalle parti Ospina, successivamente Bonucci sbaglia il lancio lungo.

68′ : Gattuso si gioca la carta Andrè Silva, per far posto al portoghese esce Cutrone.

67′ : Prova ad accendersi Suso sulla destra, arriva sul fondo e mette dentro. Murato, palla in corner. Angolo successivo che si conclude con un tiro di Rodríguez dalla distanza. Palla fuori.

62′ : Primo cambio per mister Gattuso : fuori Calhanoglu, dentro Kalinic. Il Milan si posizionerà con il 4-4-2, il croato al fianco di Cutrone in avanti. Nell’Arsenal esce Kolasinac, entra Maitland-Niles.

60′ : Gran intervento di Koscielny! Anticipo decisivo del capitano dei Gunners su Kessie che era potenzialmente davanti Ospina.

58′ : Ci prova ancora una volta Bonaventura. Converge dalla sinistra verso il centro e conclude i porta da lontano. Sfera in curva.

55′ : ANCORA BONAVENURA! Buon suggerimento di Bonucci tra le linee per Suso che serve sulla sinistra Jack. il n. 5 rossonero rientra sul destro, aspetta forse un po’ troppo e poi calcia verso la porta. Palla deviata sul fondo. Dal corner successivo Suso si trascina la palla fuori. Errori anche basilari in questa serata per i rossoneri.

51′ : BONAVENTURA! OCCASIONE PER IL MILAN! Cross interessante dalla destra di Calabria per l’inserimento di Bonaventura ma il n. 5 rossonero conclude malamente calciando in curva. Buona palla gol non sfruttata a pieno dal centrocampista del Milan.

48′ : VICINO AL 3-0 L’ARSENAL! Rinvio sbilenco di Kessie che incredibilmente manda in porta Welbeck, Donnarumma inspiegabilmente non esce subito ma riesce a contrastare l’inglese e la palla fortunatamente per il Milan termina sul fondo.

47′ : Rimessa in zona d’attacco per la squadra rossonera, Sugli sviluppi del fallo laterale palla bloccata facilmente da Ospina.

46′ : Comincia il secondo tempo!

Diretta Milan-Arsenal, secondo tempo

DIRETTA MILAN-ARSENAL, FINE PRIMO TEMPO. Un Milan, irriconoscibile in fase difensiva in questi primi 45 minuti, chiude il primo tempo meritatamente sotto di 2 gol contro un Arsenal decisamente più brillante e con più gamba. A segno prima Mkhitaryan poi Ramsey, la squadra rossonera dovrà necessariamente reagire nella ripresa onde evitare di aggravare sensibilmente le possibilità di passaggio del turno già in questa gara d’andata.

49′ : RAMSEY! L’ARSENAL RADDOPPIA PROPRIO ALLO SCADERE DELLA PRIMA FRAZIONE! Imbucata ancora perfetta di Ozil per l’inserimento di Ramsey, che davanti a Donnarumma lo salta e deposita in rete la palla del 2-0. Doccia freddissima per il Milan. Si conclude qui il primo tempo.

45′ : MKHITARYAN! Pericolosissimo ancora l’armeno che centra la traversa dopo aver concluso quasi perfettamente un contropiede portato avanti da Welbeck. Il n. 77 aggancia ancora palla sulla sinistra, si accentra con una finta e prova il destro a giro che scheggia il legno alto della porta difesa da Donnarumma. Si salva il Milan. Intanto saranno 4 i minuti di recupero.

44′ : Bonucci! Svetta bene il capitano rossonero su corner battuto da Calhanoglu, anticipando Ospina ma non trovando la porta.

42′ : WELBECK! Errore di Biglia, in evidente difficoltà in questa prima frazione di gioco, che perde palla e favorisce l’avanzata di Welbeck. L’inglese porta palla per 30 metri e poi calcia, Donnarumma sicuro fa sua la sfera.

41′ : CI PROVA CHAMBERS DAL LIMITE DELL’AREA! Sinistro del terzino destro dell’Arsenal che trova la pronta risposta di Donnarumma.

40′ : Chambers viene servito sulla corsa da Ozil e cerca in area di rigore Welbeck, che viene anticipato da Bonucci. Poi Calabria mette in corner. Dall’angolo successivo nulla di fatto.

38′ : Romagnoli cerca con un lancio lungo Kessie che gioca di sponda per un compagno che non c’è. Disimpegno facile di Kolasinac per Ospina.

37′ : Cross dalla destra di Bonaventura che per poco non diventa un tiro. Palla sul fondo.

36′ : Corner battuto in fretta dal Milan che però si conclude con un nulla di fatto.

33′ : Possesso palla della squadra di Wenger, grande partita nelle file dei Gunners di Ozil. Il tedesco perfetto nel giro palla fino a questo momento.  

29′ : Ci prova Bonaventura! Cross dalla destra di Suso verso Cutrone che viene anticipato in uscita da Ospina. Palla che arriva a Jack che calcia al volo di sinistro, pallo fuori.

28′ : Secondo corner consecutivo per i Gunners, riesce a cavarsela la squadra rossonera.

25′ : Momento complicato per la squadra di Gattuso, l’Arsenal è posizionato bene in campo e concede poco alla squadra rossonero.

22′ : A terra Calabria dopo uno scontro con Mkhitaryan, secondo colpo subito nell’arco di pochi minuti per il n. 2 rossonero.

20′ : Cross interessante dalla destra di Calabria a cercare Calhanoglu sul secondo palo. Lancio troppo lungo che termina sul fondo.

19′ : Buon momento adesso della squadra ospite che ha cominciato con determinazione questa sfida, trovando meritatamente il vantaggio.

14′ : MKHITARYAN! ARSENAL AVANTI! L’armeno alla seconda occasione utile porta la sua squadra sull’1-0. Bravo Ozil ha trovare l’ex United sull’out di sinistra, che rientra sul destro e calcia trovando la deviazione decisiva di Bonucci che inganna Donnarumma. Gunners in vantaggio.

13′ : Avvio di gara molto vivace, occasioni sia da una parte che dall’altra.

11′ : Palla in profondità per Calhanoglu che riesce a saltare Ospina in uscita ma non trova più la palla, che si perde sul fondo.

10′ : CUTRONE! Risponde il Milan! Leggerezza di Chambers che serve praticamente Calhanoglu. Bravo poi il turco a trovare nello spazio Cutrone che, defilato, centra solo l’esterno della porta.

7′ : MKHITARYAN! Occasione per l’Arsenal con il n.77! Bel pallone nello spazio di Ozil per Wilshere che poi serve a rimorchio l’ex Manchester United che conclude sull’esterno della rete.

6′ : Gioco che riparte con l’Arsenal in possesso.

5′ : Rimani a terra Chambers dopo uno scontro con Calhanoglu. Gioco fermo.

3′ : Il Milan batte anche un terzo calcio d’angolo che però la squadra rossonera non sfrutta a dovere.

2′ : Subito avvio convinto dei rossoneri, Due corner consecutivi in questi primi minuti.

Diretta Milan-Arsenal: pre-partita

ore 19.00 : Partiti!

ore 18.59 : Minuto di silenzio per la tragica scomparsa del capitano della Fiorentina Davide Astori. Stamattina si sono tenuti i funerali a Firenze.

ore 18.56 : Ingresso in campo delle due squadre.

ore 18.52 : L’ultimo precedente qui a San Siro tra le due compagini risale alla stagione 2011/12, in quell’occasione Milan e Arsenal si affrontarono negli ottavi di Champions League. I rossoneri si imposero nell’andata del doppio incontro con un rotondo 4-0, a segno Boateng, Robinho con una doppietta e Ibrahimovic.

ore 18.51 : Pubblico delle grandi occasioni a San Siro, presenti 70.000 spettatori. Tra circa 9 minuti il via al match.

Alle ore 19 l’inizio del match tra Milan e Arsenal. I rossoneri arrivano a quest’ incontro con i Gunners di Arsène Wenger nel miglior momento della stagione agonistica. Gattuso infatti ha saputo trasmettere idee di gioco, convinzione nei propri mezzi e una fame fino a poco tempo fa svanita a tutto l’ambiente, lo dimostrano i 13 risultati utili consecutivi conquistati tra campionato, Coppa Italia ed Europa League. Il tecnico calabrese ha decisamente rigenerato una squadra che sembrava essere a pochi passi dal baratro, ma, come detto dallo stesso mister rossonero alla vigilia dell’affascinante gara di oggi, adesso va alzata l’asticella, va giocata con il piglio della grandi notti europee una gara tosta contro una squadra, come quella inglese, vacillante ma allo stesso tempo pericolosa. Tra poco a San Siro le due prestigiosi compagini si daranno battaglia nell’andata degli ottavi di Europa League. In palio un posto per i quarti.

Diretta Milan-Arsenal: formazioni ufficiali

Spazio ai titolarissimi per mister Gattuso, il tecnico rossonero conferma il suo collaudato 4-3-3 e sceglie di puntare sulla formazione titolare che tanto sta facendo bene in questo periodo. Donnarumma tra i pali. Difesa formata da Calabria, Bonucci, Romagnoli e Rodríguez. A centrocampo giocano Kessie, Biglia e Bonaventura. In attacco conferma per il tridente Suso-Cutrone-Calhanoglu.

L’Arsenal risponde con un 4-3-2-1 molto simile allo schieramento tattico adottato dai rossoneri. A difesa della porta di Ospina ci saranno Chambers, Koscielny, Mustafi e Kolasinac. Out per infortunio Monreal. A centrocampo con Ramsey e Xhaka spazio a Wilshere. Il n. 10 dei Gunners non è al meglio fisicamente ma stringerà i denti. In attacco Ozil e Mkhitaryan agiranno alle spalle dell’unica punta Welbeck, visto che Lacazette è fuori per infortunio e Aubemayang non è arruolabile per l’Europa League.

MILAN(4-3-3) : Donnarumma, Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez, Kessie, Biglia, Bonaventura, Suso, Cutrone, Calhanoglu

ARSENAL(4-3-2-1) : Ospina, Chambers, Koscielny, Mustafi, Kolasinac, Ramsey, Xhaka, Wilshere, Ozil, Mkhitaryan, Welbeck

Diretta Milan-Arsenal: dove vederla

Commenteremo live la partita che avrà inizio alle 19:00. Il match verrà trasmesso in diretta televisiva da Sky sui canali Sky Calcio 1 HD, Sky Sport 1 HD e in diretta streaming su pc, tablet e smartphone tramite Sky Go.

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: