• 48
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 14 marzo, 2018

articolo scritto da:

Pensioni novità 2018: Riforma Fornero e uscita a 63 anni, Uil insiste

Pensioni novità 2018: riforma Fornero e flessibilità per tutti a 63 anni

Pensioni novità 2018: Riforma Fornero e uscita a 63 anni, Uil insiste.

Sul fronte pensioni novità 2018 riguardano la riforma Fornero e la flessibilità per tutti a 63 anni. Su quest’ultimo punto insiste in particolar modo la Uil, per voce di Domenico Proietti. Uil Toscana, citando LaPresse, ha infatti diffuso un video che contiene le dichiarazioni del segretario Uil inerenti a un manifesto da presentare ai partiti politici nei prossimi giorni. Un testo che include 10 proposte finalizzate alla rinascita sociale, civile ed economica del Paese. Tra i punti in elenco spiccano le modifiche alla Legge Fornero e l’obiettivo di arrivare alla flessibilità per tutti a 63 anni. La finalità è quella di far nascere un dibattito concreto e costruttivo per agire su alcuni aspetti chiave tramite interventi precisi.

Pensioni novità 2018: Proietti contro l’evasione fiscale

Lotta all’evasione fiscale; riduzione delle tasse per pensionati e dipendenti; modifiche alla Riforma Fornero; flessibilità per tutti a 63 anni; cancellazione disparità di genere; interventi per le pensioni delle nuove generazioni. Questi i punti principali su cui insistere per Domenico Proietti. Da qui l’invito alle forze politiche a ragionare in termini di opere e interventi costruttivi al fine di una rinascita del Paese.

“Sul piano nazionale la Uil presenterà nei prossimi giorni un manifesto per l’Italia che conterrà 10 proposte per promuovere la rinascita economica, civile e sociale del Paese”, ha affermato Proietti. “La offriremo all’attenzione di tutti i partiti, augurandoci che su questi temi si apra un dibattito per trovare soluzioni precise”.

Per Proietti occorre varare “una profonda riforma fiscale”, visto che in Italia si ha “la tassazione più alta dell’Occidente”, che ricade in particolar modo “sul lavoratore dipendente e pensionato”. Mentre dall’altro lato si ha una grande area di evasione. La soluzione di Proietti consiste nella lotta serrata contro l’evasione fiscale e sulla riduzione delle tasse specialmente per pensionati e dipendenti.

Pensioni novità 2018: Proietti su riforma Fornero e flessibilità

Bisogna continuare a cambiare la Legge Fornero”. Proietti non parla di abolizione, ma di modifiche; come quelle avvenute negli scorsi anni, che il sindacalista ha reputato interventi importanti. Tuttavia, “dobbiamo arrivare a una flessibilità per tutti intorno ai 63 anni; e affrontare il tema delle pensioni future dei giovani ed eliminare le disparità di genere che penalizzano le donne”.

Proietti ha infine parlato anche di lavoro. “C’è una ripresa all’orizzonte e bisogna sostenerla con politiche adeguate, creando buona occupazione”. Quindi, la chiosa è un invito concreto alla politica “di battere un colpo”. Con le elezioni alle spalle, “ora ci vuole un senso di responsabilità per definire un Governo che attui questi punti. Il nostro giudizio sarà in merito alle proposte che saranno avanzate”. Infine, l’obiettivo della Uil sarà quello di interloquire con il nuovo esecutivo, per “rimettere il Paese al centro della scena europea”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: