•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 3 aprile, 2018

articolo scritto da:

Salvavita auto: come funziona e cosa significa eCall

Salvavita auto: ecco eCall, come funziona

Salvavita auto: come funziona e cosa significa eCall.

È entrato in vigore il 31 marzo 2018 l’obbligo di inserire sulle nuove autovetture un salvavita auto, denominato eCall. Questo dopo una dispositiva europea finalizzata ad aumentare la sicurezza per gli automobilisti. Chiamando tempestivamente i soccorsi grazie a una funzionalità automatica. Che, in caso di incidente, farà partire una chiamata al 112. Tale innovativa funzionalità permetterebbe così di velocizzare le procedure dei soccorsi. Dimezzando le tempistiche e salvando gli automobilisti impossibilitati dal chiamare chi di dovere. Secondo le stime dell’Ue, infatti, sarebbero potenzialmente 2.500 le vittime della strada che potrebbero essere evitate. Ma cos’è e come funziona eCall nel dettaglio?

Salvavita auto: cos’è e come funziona eCall

eCall è un sistema dell’Unione europea che attiverà in automatica una chiamata d’emergenza in caso di incidente grave. Ciò permetterà all’automobilista impossibilitato dal chiamare i soccorsi di moltiplicare le sue possibilità di essere aiutato in un tempo più veloce. Infatti, dopo aver inviato la segnalazione, la centrale convocata da eCall proverà a chiamare l’automobilista incidentato. Qualora quest’ultimo non risponda, sarà inoltrata immediata segnalazione al pronto intervento più vicino; che riceverà l’esatta ubicazione dell’autovettura, tramite segnale Gps. Identificando pertanto il luogo dell’avvenuto incidente.

Bollo auto 2018: scadenza e prescrizione, come controllare.

Non solo. Le informazioni inviate al pronto intervento saranno ricche di dettagli sulla natura dell’incidente; sul numero di persone coinvolte; e più in generale sulle dinamiche dell’incidente stesso. Per il momento l’obbligo vice solo sui nuovi autoveicoli; ma è in corso di valutazione da parte dell’Ue la possibilità di estendere questo salvavita auto anche a camion e tir.

Salvavita auto: eCall per diminuire le vittime della strada

eCall è una novità importata dall’Unione europea, che con la disposizione 2015/758 del 29 aprile 2015, ha reso obbligatorio introdurre nelle nuove autovetture questo dispositivo di sicurezza. Lo scopo è quello di ridurre drasticamente il numero di vittime della strada entro il 2020. Sotto questo aspetto il bilancio in Europa nel solo 2016 è piuttosto drammatico, con oltre 25 mila morti e 135 mila feriti gravi. La valutazione effettiva su eCall avverrà entro il 2021, per comprendere se le finalità sono state esaudite.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: