•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 4 aprile, 2018

articolo scritto da:

Diretta Milan-Inter: highlights, gol e risultato finale (0-0)

Diretta Milan-Inter: streaming e risultato live

Diretta Milan-Inter: highlights, gol e risultato finale (0-0).

PER AGGIORNARE LA DIRETTA, PREMI F5 O RICARICA LA PAGINA.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

Diretta Milan-Inter: highlights della partita

Questa la posizione irregolare fischiata a Icardi, che ha portato all’annullamento del vantaggio nerazzurro.

La “elegante” reazione di un tifoso milanista alla decisione finale di Di Bello.

Il gol annullato a Icardi.

Il gol mangiato da Icardi.

Il gol annullato a Cutrone.

L’ultima occasione per l’Inter, fallita ancora dal centravanti argentino.

Diretta Milan-Inter: cronaca secondo tempo

Commento fine partita: Un gol annullato per parte. All’Inter nel primo tempo, per fuorigioco millimetrico di Icardi. Al Milan nel secondo tempo, per un fuorigioco evidente di Cutrone. Il quale tra l’altro aveva segnato un gol in rovesciata. Le squadre sono sembrate ingessate all’inizio della partita, mentre sembravano molto stanche alla fine. In mezzo non è stato un match spettacolare, ma non sono comunque mancate delle emozioni importanti. 1 punto per Milan e Inter che mantengono invariata la distanza reciproca in classifica. Inter sempre quarta a 59 punti; Milan sesto a 51.

92′: Incredibile Inter che sfiora il gol all’ultimo minuto. Quasi la stessa azione del gol mancato, ma con molti più giocatori in area. Servito da Joao Cancelo, Icardi arriva sul pallone ma spinge a lato.

90′: 3 minuti di recupero.

90′: Pericolo Milan! Da Borini a Suso, per Kalinic che non arriva per un soffio sul pallone.

89′: Tiro fiacco di Borja Valero. Facile per Donnarumma.

88′: Milan in avanti, conquista un calcio d’angolo.

85′: Momento molto incerto della partita. Le due squadre commettono errori e sembrano stanche.

81′: Gagliardini servito bene poco fuori dall’area di rigore, non può provare il tiro perché scivola. Allora serve all’indietro per Cancelo, che però spara altissimo.

80′: Cambio Milan. Entra Borini, esce Bonaventura.

79′: Calcio d’angolo per l’Inter. Joao Cancelo calcia direttamente quasi in porta. Donnarumma respinge nuovamente in angolo.

77′: Cambio Inter. Entra Eder, esce Candreva.

77′: Cartellino giallo per Suso, reo di aver fermato la ripartenza di Borja Valero.

76′: In area piccola nerazzurra, Kalinic difende il pallone e indietreggia per Suso che tira. Pallone deviato in angolo.

75′: Il nuovo entrato Borja Valero tenta l’assist per Icardi, ma il pallone è impreciso e l’Inter è costretta a riorganizzarsi.

73′: Il Milan tenta l’incursione offensiva, i nerazzurri intercettano e bloccano l’attacco.

72′: Cambio Inter. Entra Borja Valero, esce Rafinha.

70′: Cartellino giallo per Candreva, per gamba tesa su Calhanoglu.

69′: Doppio cambio per il Milan. Locatelli per Montolivo e Kalinic per Cutrone.

68′: GOL ANNULLATO AL MILAN! Gol capolavoro di Cutrone, che però viene annullato per la posizione di offside. Il giovane centravanti rossonero ha voluto imitare Ronaldo con una bella rovesciata.

66′: La risposta dell’Inter con Perisic che lancia un pallone teso e invitante nell’area milanista. Donnarumma ci arriva, ma sul pallone ecco Icardi, intercettato da Rodriguez. Pericolo per il Milan.

64′: Milan in avanti, prima con Bonaventura che devia per Cutrone, anticipato da Skriniar. Poi con Rodriguez che tenta la conclusione vincente, deviata però in angolo.

60′: Sugli sviluppi del calcio di punizione il pallone arriva su Kessie, che indietreggia liberandosi di un avversario, poi tenta il tiro. Conclusione alta.

59′: Cartellino giallo per Skriniar. Il difensore nerazzurro perde il pallone, poi commette fallo su Calhanoglu nel tentativo di recuperarlo.

58′: Cartellino giallo per Perisic, reo di aver colpito Bonucci con la mano.

56′: INCREDIBILE INTER! GOL DIVORATO DA ICARDI! Azione veloce dell’Inter che si porta facilmente in avanti in superiorità numerica. Candreva entra in area e crossa al centro per Icardi, che è solo a porta vuota. L’argentino incredibilmente colpisce a botta sicura, ma la palla finisce a lato.

55′: Il Milan cerca di spingere ancora in avanti, ma Cutrone è impreciso questa volta e si porta il pallone sul fondo.

54′: Montolivo per Cutrone, che cade in area di rigore, respinto da Miranda. L’arbitro fa cenno di proseguire. Nessuna protesta da parte dei giocatori milanisti.

53′: Si va subito dall’altra parte. Con Suso che serve Cutrone, troppo decentrato. Handanovic esce e respinge in angolo. Cutrone chiede poi supporto ai tifosi.

52′: Inter pericolosa in attacco. Rafinha di tacco per Perisic, che però tira alto.

50′: Pericoloso contropiede Milan, con Calabria che serve Kessie. Il tiro di quest’ultimo è sbilenco e finisce a lato della porta difesa da Handanovic.

49′: Candreva crossa a cercare Icardi, ma Donnarumma è indeciso e la palla gli sfugge tra le mani. Angolo per l’Inter.

48′: Dopo una bella azione di Bonaventura, l’Inter recupera palla e attacca. Perisic tenta il tiro cross, ma la palla finisce sulla parte alta della traversa.

46′: Inizia il secondo tempo. Nessun cambio per le due squadre.

Ore 19.35: Le squadre tornano in campo. Tutto pronto per l’inizio del secondo tempo.

Diretta Milan-Inter: fine primo tempo, cronaca

Un derby brillante e a tratti vincente, con i tifosi che si staranno sicuramente divertendo. Non potremmo definirlo un match spettacolare, perché gli errori da una parte e dall’altra non si concretizzano in offensive veloci e concrete. Il Milan ha avuto una vera occasione da gol al 22°, quando Bonucci non ha quasi siglato di testa il vantaggio per i rossoneri, su assist di Calhanoglu su punizione. L’Inter ha segnato invece con Icardi, servito da Candreva, ma il centravanti argentino era in posizione irregolare. E Di Bello, dopo aver dato il gol, si è consultato con il Var e quindi ha annullato, riportando il punteggio sullo 0-0. Ci aspetta un secondo tempo ugualmente avvincente.

47′: Di Bello fischia, finisce qui il primo tempo di Milan-Inter.

46′: 2 minuti di recupero.

45′: Il Milan chiude in avanti, con Calabria che cerca Cutrone solo davanti al portiere. Il giovane attaccante non arriva sul pallone per un soffio e Candreva devia in angolo.

43′: Calcio d’angolo sbagliato dall’Inter, ma il Milan non ne approfitta per ripartire in contropiede. Perisic s’impossessa il pallone, ma il cross non trova nessuno a ricevere.

41′: L’Inter non ci sta e vuole il vantaggio. Ma il tiro-cross di D’Ambrosio è facile preda di Donnarumma.

39′: ATTENZIONE! GOL ANNULLATO DOPO UN CONSULTO CON IL VAR! Posizione di fuorigioco di Icardi. Le squadre ancora ferme sullo 0-0.

38′: GOL INTER!!! ICARDI!!!

36′: L’Inter recupera una palla pericolosa a centrocampo, ma il pallone per Icardi è tropo lungo.

34′: Partita abbastanza equilibrata, con l’Inter mantiene un leggero vantaggio sul possesso palla.

31′: Risponde l’Inter, con il solito Candreva che tenta il cross dalla destra. La difesa rossonera libera l’area dal pericolo. Poi il gioco si ferma perché Kessie è a terra dopo aver subito un colpo.

30′: Il Milan tenta l’incursione offensiva con Calhanoglu, che però viene fermato brillantemente da Perisic.

29′: Bell’azione dell’Inter, con Brozovic che libera bene Perisic, il quale dalla sinistra si accentra e conclude in porta, però troppo su Donnarumma che agguanta il pallone.

27′: Bonaventura di tacco libera Cutrone nell’area nerazzurra, ma il tiro del giovane attaccante rossonero è debole e facile preda di Handanovic.

25′: Squadre poco incisive, tentano comunque di spingere l’offensiva, soprattutto sulle fasce. Unica vera occasione da gol finora è stata quella di pochi minuti fa, per il Milan. Handanovic ha salvato il risultato con una straordinaria respinta d’istinto.

24′: L’Inter prova a rispondere con un calcio di punizione battuto da Cancelo verso l’area piccola, ma nessuno arriva sul pallone.

22′: OCCASIONE MILAN! Calhanoglu batte il calcio di punizione. Bonucci colpisce di testa, ma è bravissimo Handanovic a respingere.

21′: Secondo fallo di Cancelo su Calhanoglu. Cartellino giallo per il portoghese.

20′: Inter ancora in avanti, sempre con Candreva, che stavolta serve Brozovic. Quest’ultimo tenta il tiro a giro da fuori area, ma la palla finisce sul fondo.

19′: Ancora Candreva che riesce a servire Gagliardini, il quale si accentra e tenta il tiro, ribattuto.

17′: L’Inter tenta di incunearsi sulla destra con il tandem Cancelo-D’Ambrosio. Bravo Romagnoli a fermare l’offensiva nerazzurra.

15′: Milan più propositivo in questi ultimi minuti di gioco, ma l’Inter è attenta a chiudere tutti gli spazi.

12′: Fallo di Cancelo che strattona Calhanoglu. L’arbitro lo richiama. Si riprenderà con un calcio di punizione per il Milan.

10′: il Milan risponde con Calhanoglu che si allunga il pallone, da solo contro tre, ma è bravissimo Miranda a togliergli il pallone.

9′: Ancora Inter in avanti, sempre sulla fascia sinistra. Perisic raccoglie il pallone sulla linea della rimessa laterale, poi accentra verso Rafinha, che sfiora lasciando a Brozovic. Il tiro di quest’ultimo finisce di poco a lato, alla sinistra di Donnarumma.

7′: Perisic tenta il triangolo con D’Ambrosio, ma l’ultimo pallone è troppo lungo.

6′: Gagliardini di prima a liberare Candreva. Donnarumma esce e butta la palla fuori, ma l’arbitro ferma per la posizione di fuorigioco dell’interista.

4′: Il Milan si fa vedere in avanti, con Calabria che dalla fascia destra crossa al centro. Skriniar allontana.

3′: Inter offensiva. Candreva sulla destra tenta il cross al centro, ma è brava la difesa rossonera a liberare.

1′: Percussione dalla sinistra da parte di D’Ambrosio. Montolivo spazza in fallo laterale.

18.35: Fischio d’inizio. Possesso palla Inter. Il Milan attaccherà da destra verso sinistra.

18.29: Tutto pronto. Vicini al fischio d’inizio. Piove a Milano.

Ore 17.55: Ecco le formazioni ufficiali di Milan e Inter. Confermate le indiscrezioni della mattinata.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Montolivo, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. A disposizione: Storari, Donnarumma, Abate, Zapata, Musacchio, Antonelli, Locatelli, Mauri, Borini, Kalinic, André Silva. ALL: Gattuso.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Brozovic, Gagliardini; Candreva, Rafinha, Perisc; Icardi. A disposizione: Padelli, Berni, Lisandro, Ranocchia, Santon, Dalbert, Borja Valero, Vecino, Pinamonti, Karamoh, Eder. ALL: Spalletti.

ARBITRO: Di Bello.

Non sarà un derby scudetto, ma la diretta Milan-Inter promette emozioni e parecchia intensità. L’Inter corre per riagguantare il terzo posto e allungare la corsa Champions; il Milan è chiamato a recuperare i punti persi a inizio stagione, con Gattuso a confermare le sue qualità di allenatore. Otto punti distanziano le due squadre di Milano: vincere oggi significherebbe allontanarsi definitivamente o riaprire i giochi. Per questo pomeriggio è infatti prevista la seconda parte del recupero della 27a giornata di Serie A, sospesa dopo l’improvvisa e tragica morte di Davide Astori.

Da una parte Luciano Spalletti, che sembra aver ripreso lo smalto delle prime giornate dopo la “pausa” post-natalizia. Dall’altra Gennaro Gattuso, che dopo un inizio stentato, ha fatto quadrare i conti e preso in mano la squadra rossonera. Oggi alle 18.30 Milano si ferma e gli occhi saranno tutti puntati su San Siro. All’andata finì 3-2 per i nerazzurri, con tripletta di Icardi. Per il Milan segnò Suso e autogol di Handanovic.

Diretta Milan-Inter: probabili formazioni

Poche novità per Inter e Milan stando alle probabili formazioni che scenderanno in campo questo pomeriggio. Nelle file rossonere, Gattuso rilancia Cutrone nel reparto offensivo, affiancato dagli ormai esperti Suso e Calhanoglu. A centrocampo Montolivo prenderà il posto dello squalificato Biglia.

Poche novità anche nello schieramento nerazzurro. Le ultime partite hanno confermato la crescente ripresa di Cancelo in difesa e Brozovic a centrocampo. I risultati positivi delle ultime giornate porteranno così SPalletti a confermare i soliti 11. Andiamo a vedere i 22 uomini che scenderanno in campo, salvo sorprese dell’ultimo minuto.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Montolivo, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. ALL: Gattuso.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Gagliardini, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi. ALL: Spalletti.

ARBITRO: Di Bello.

Diretta Milan-Inter: dove vedere la partita in streaming live

Ovviamente Milan-Inter non sarà trasmessa in chiaro. Gli abbonati al servizio Sky potranno assistere al match in diretta su Sky Calcio 1 e Sky Sport Plus. Chi invece fosse impossibilitato dallo stare davanti alla tv, potrà scegliere il servizio di streaming Sky Go, sempre previo abbonamento.

Naturalmente anche gli abbonati a Mediaset Premium potranno assistere alla partita in diretta. Sintonizzandosi su Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD. Inoltre sarà possibile vedere la partita in streaming su Premium Play.

Termometro Politico seguirà la diretta Milan-Inter per voi, con una cronaca live della partita e gli aggiornamenti più importanti.

ISCRIVITI AL FORUM

LA SEZIONE TERMOMETRO SPORTIVO A QUESTO LINK.

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: