•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 5 aprile, 2018

articolo scritto da:

Europa League, Atlético Madrid – Sporting Lisbona: prepartita e formazioni ufficiali

Europa League Atlético Madrid - Sporting Lisbona

Europa League, Atlético Madrid – Sporting Lisbona: prepartita e formazioni ufficiali

Tra le otto finaliste, la gran favorita per la vittoria dell’Europa League è sicuramente l’Atlético Madrid: due volte vicecampione d’Europa negli ultimi 5 anni e al top del calcio europeo e mondiale da quando Simeone si è seduto sulla panchina dei colchoneros. Lo Sporting Lisbona ha una storia importante, blasonata ma eterna favola, il cui destino calcistico si avvicina, in buona parte, a quello della rojiblanca. L’ultima finale giocata dai biancoverdi risale alla stagione 2004-2005, nel quale lo Sporting cadde davanti l’allora validissimo CSKA Mosca.

Europa League, Atlético Madrid – Sporting Lisbona: l’analisi prepartita

L’ Atlético Madrid in Europa League ha, fino a questo momento, dimostrato a tutti il suo valore. Vittorie “prepotenti”, contro il Copenaghen e il Lokomotiv Mosca. In 180 minuti, l’Atlético Madrid ha infilato il portiere avversario (prima del Copenaghen, poi del Lokomotiv) per 8 volte. Una squadra che in Europa gioca a trazione offensiva e con la fame di azzannare la competizione.

Lo Sporting, dal canto suo, è una formazione con grande potenziale offensivo. Gli stessi terzini – tra cui l’ottimo Cris Piccini e il noto Fabio Coentrao – giocano prevalentemente di spinta. Proprio questa attitudine al gioco spettacolare, quasi unicamente d’attacco, ci permette di pensare a una partita dall’alto coefficiente di gol. Per lo Sporting, questa è il primo, grande scoglio, che incontra sul suo cammino. Per ora, il sorteggio era stato decisamente benevolo: la mano di Eric Abidal aveva pescato, per i lusitani, l’Astana (ai sedicesimi) e il Viktoria Plzen (agli ottavi).

Europa League, Atlético Madrid – Sporting Lisbona: le formazioni ufficiali

Atlético Madrid (4-4-2). Oblak; Juanfran, Godín, Sávic, Lucas; Correa, Saúl, Gabi (C), Koke; Griezmann, Costa. A disposizione: Werner (SP), Montoro, Olabe, Vitolo, Thomás Partey, Fernando Torres. Allenatore: Diego Pablo Simeone

Sporting Club de Portugal (4-2-3-1). Patricio; Piccini, Mathieu, Coates, Coentrao; Battaglia, Carvalho; Martins, Fernandes, Ruiz; Dost. A disposizione: Acuna, Montero, Palhinha, Pinto, Ribeiro, Ristovsky, Salin (SP). Allenatore: Jorge Fernando Pinheiro de Jesus 

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: