• 29
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 9 aprile, 2018

articolo scritto da:

Elezioni 2018: ultime notizie: Governo Italia, nessun voto bis da Mattarella

elezioni 2018

Elezioni 2018: ultime notizie: Governo Italia, nessun voto bis da Mattarella

Dopo il primo giro di consultazioni, terminato con un nulla di fatto, Sergio Mattarella ha lasciato alcuni giorni alle forze politiche per dialogare e confrontarsi. Un periodo di “decantazione”, come è stato definito dagli organi di stampa, dopo il quale – si spera dal Quirinale – si giunga in fretta a un’intesa in chiave maggioranza.

A suo agio nei panni del “facilitatore” più che in quelli del “picconatore”, il Capo dello Stato non sta forzando la mano ai partiti. Tuttavia, come riferisce un’indiscrezione appresa da più parti, dal Colle non si transige: un esecutivo bisogna formarlo; non importa se ci vorrà più del previsto, magari arrivando fino a giugno, l’importante è che al Consiglio Europeo della prossima estate si presenti un governo con pieni poteri. D’altra parte, la possibilità di votare in autunno era già stata esclusa in vista della Finanziaria.

Elezioni 2018: ultime notizie: Governo Italia, nessun voto bis da Mattarella

Insomma, qualunque soluzione va bene tranne una; appunto, quel ritorno alle urne che, tra l’altro, sarebbe “viziato” da una legge elettorale che rischia di riproporre l’attuale stallo. L’ipotesi che si intende privilegiare è quella che premia le due forze che più hanno aumentato i consensi lo scorso 4 marzo; quindi, un governo in cui sia presente o il Movimento 5 Stelle o la Lega, ancora meglio poi se riescono a stare insieme. Se proprio non si riuscisse a formare un governo “politico” scatterebbe il piano B, ossia quello che vede la formazione di un Governo del Presidente.

D’altronde, il tempo non manca – nel 2013 ci vollero due mesi per risolvere un empasse, per certi versi,  meno grave – considerando anche che Europa e mercati non stanno facendo particolari pressioni all’Italia. Dunque, se entro la settimana la situazione sarà ancora incastrata dai veti incrociati, Mattarella potrebbe avallare anche un terzo giro di consultazioni prima di intervenire in modo diretto.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: