• 35
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 19 aprile, 2018

articolo scritto da:

Marco Garofalo: morto il coreografo di Amici. Ecco la causa della morte

Marco Garofalo morto coreografo amici cause

Marco Garofalo: morto il coreografo di Amici. Ecco la causa della morte.

È morto all’età di 61 anni Marco Garofalo, coreografo e insegnate di danza che ha lavorato molto nel mondo della televisione. Da Raffaella Carrà ad Amici di Maria De Filippi, il suo volto era noto anche ai più giovani proprio per la sua partecipazione in qualità di insegnante alla trasmissione di Canale 5. Garofalo si è spenta nella notte di oggi, giovedì 19 aprile 2018, probabilmente a causa di una malattia di cui ancora non si è fatto il nome, e che purtroppo non è riuscito a vincere.

Marco Garofalo morto a 62 anni: da Raffaella Carrà a Maria De Filippi

Marco Garofalo nasce a Roma il 14 agosto del 1956. Appassionato di calcio, deve abbandonare la carriera per un brutto infortunio al ginocchio. Dal calcio alla danza il passo è breve. Così come è rapido il passaggio alla televisione, dove esordisce nel 1978, ad appena 21 anni, in Ma che sera, con Alighiero Noschese e Raffaella Carrà.

La sua carriera in tv non finisce certo qui. Grazie a lui abbiamo potuto assistere ai balletti in trasmissioni che ci hanno accompagnato lungo gli anni Novanta e Duemila. Da Buona Domenica a Lascia o raddoppia? Da Tira & Molla a Ciao Darwin. E poi ancora L’Eredità e Amici di Maria De Filippi, dove entra come coreografo di danza moderna dal novembre del 2009, restandoci per 2 anni. E in cui tornò nel 2018 per seguire uno stage speciale collegato alla trasmissione.

Marco Garofalo: quali sono le cause della morte?

Marco Garofalo lascia un’eredità di oltre 700 balletti televisivi. E un bacino di emozioni che ci ha accompagnato (da dietro le quinte) negli anni Novanta e Duemila della televisione italiana. A dare la notizia della sua scomparsa la famiglia, la moglie Rosa, i figli Clarissa e Alessio. Garofalo ha dovuto combattere negli ultimi anni contro un brutto male che purtroppo non è riuscito a vincere. E che lo ha portato a spegnersi nel cuore della notte a soli 61 anni.

Marco Garofalo: le reazioni del mondo tv

La scomparsa di Marco Garofalo ha ovviamente suscitato le reazioni del mondo televisivo. Di chi ha lavorato con lui e di chi gli ha voluto bene. In primis Stefano Jurgens, che sui social ha voluto salutare l’amico. “Un maestro di danza… Un amico, un collega… E anche di più. Un abbraccio d’amore a Rosa, ai figli e a tutti coloro che lo amano da sempre. Ciao Marco… Il cielo è bello per te”.

Garofalo lavorò anche con Lorella Cuccarini. Che ha voluto omaggiare il coreografo così. “Eri uno dei più talentuosi. Quanti balletti abbiamo realizzato insieme. Quanto sudore, quanti sogni condivisi. Riposa in pace Marco. E salutami Silvio”.

Da Amici, ecco la reazione del direttore artistico Luca Tommassini. “Qualche settimana fa ho rivisto Marco dopo tanti anni. Felice di poter lavorare ancora nonostante la malattia. Felice di essere nel cuore di Maria che non lo ha mai dimenticato. Nessuno potrebbe dimenticare quel ragazzo “pasoliniano” che io ho conosciuto quando avevo 9 anni. Un amico… un maestro… Ciao Marco!”.

LA SEZIONE TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

 SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: