• 12
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 27 aprile, 2018

articolo scritto da:

Cronaca ultime notizie: Sarah Scazzi, la madre torna a parlare di Cosima

Cronaca ultime notizie

Cronaca ultime notizie: Sarah Scazzi, la madre torna a parlare di Cosima

Il caso sull’omicidio di Sarah Scazzi si era concluso con il massimo della pena per Cosima Serrano e sua figlia Sabrina Misseri. Le due donne si trovano nel carcere di carcere di Taranto, dove non molto tempo fa sono stati girati due episodi di Storie Maledette. Intervistate dalla giornalista Franca Leosini, madre e figlia continuano a dichiararsi innocenti.

Forse in risposta alla sorella, ieri sera Concetta Serrano è tornata in televesione per discutere della sentenza. All’interno del programma Tutta la verità, la madre di Sarah ha dichiarato di non aver ancora ben capito quale sia stato il ruolo giocato da Cosima all’interno della tragica vicenda.

Cronaca ultime notizie: Cosima Serrano è davvero colpevole?

Si interroga, ancora oggi, sulla colpevolezza delle due persone di cui sua figlia si fidava di più. Non riesce a spiegarsi come, sua sorella, abbia potuto fare una cosa simile alla piccola Sarah.

Dopo otto anni dal delitto di Avetrana, Concetta Serrano continua a sostenere che Cosima sia in realtà innocente e che abbia solo cercato di proteggere sua figlia Sabrina.

Delitto di Avetrana, la ricostruizione per punti della vicenda

Attraverso la preziosa testimonianza della primogenita dei Misseri, Valentina, gli autori del programma in onda su Canale 9, hanno cercato di ricostruire il puzzle del delitto, dal giorno della scomparsa, fino al ritrovamento del corpo.

Cronaca ultime notizie: Sarah Scazzi, la ricostruzione

Sarah uscì di casa il 25 agosto del 2010 per recarsi a casa di sua cugina, ma durante il tragitto se ne persero completamente le tracce. Il corpo senza, gettato in un pozzo, venne ritrovato alcuni mesi dopo grazie alla segnalazione di Michele Misseri. Quest’ultimo, in un primo momento, si assunse ogni colpa dell’omicidio, per poi ammettere solo in seguito di essere stato costretto a mentire.

Unica colpa dell’agricoltore, fu quella di aver occultato il cadavere della quindicenne per mettere tutto a tacere. Ad avvalorare la tesi di innocenza mossa da Concetta nei confronti della sorella maggiore, ci sono le parole dello stesso Misseri; durante i numerosi interrogatori subiti, ha sempre mosso il dito contro sua figlia Sabrina, tenendo sua moglie lontano da ogni tipo di accusa.

Maria Iemmino Pellegrino

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

 

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: