• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 4 maggio, 2018

articolo scritto da:

Roberto Mancini insidiato per la panchina della Nazionale: le ultime

Roberto Mancini

Roberto Mancini insidiato per la panchina della Nazionale: le ultime

Dovrebbero mancare poco più di due settimane all’ “elezione” del nuovo Commissario Tecnico della Nazionale italiana maggiore.

Per mesi si è parlato tanto del possibile sostituto di Gian Piero Ventura e ora i vertici della FIGC sembrano essere vicini alla decisione finale.

Trattasi di Roberto Mancini, favorito numero uno da diverso tempo.

Roberto Mancini vuole solo la panchina della Nazionale italiana

Il tecnico jesino starebbe concludendo la sua non positiva esperienza russa sulla panchina dello Zenit San Pietroburgo.

A due giornate dal termine infatti, la squadra russa si trova al quarto posto in campionato e fuori anche da una possibile qualificazione alla prossima Champions League.

Anche in Coppa di Russia le cose non son andate meglio, con lo Zenit eliminato al primo incrocio nei sedicesimi di finale, ed in Europa League dove è stato il Lipsia a mandare a casa i russi agli ottavi.

La sua volontà di sedersi sulla panchina azzurra non è di certo nascosta, anzi, sono anni che flirta con la FIGC per coronare il suo sogno.

Il 13 maggio si concluderà con ogni probabilità la sua avventura in Russia, giorno in cui termina il campionato e dalle ventiquattrore successive avvierà la trattativa decisiva con la Federazione.

Il nodo resta l’ingaggio: Mancini allo Zenit guadagna infatti oltre 4 milioni annui, cifra che non potrà percepire in Nazionale. L’offerta di base messa sul piatto sarebbe attualmente di 1,7 milioni più bonus.

Resta da capire dunque se il tecnico abbia la volontà di andare a guadagnare quasi tre volte meno di adesso, nonostante il suo quasi certo addio al club russo potrebbe facilitare le cose.

LEGGI ANCHE: Probabili formazioni della 36a giornata di Serie A

Claudio Ranieri insidia Roberto Mancini

Se Mancini non dovesse diventare il nuovo CT, si fa largo tra tutti Claudio Ranieri, attualmente al Nantes.

Anche la sua situazione nel club attuale è simile a quella dell’ex tecnico interista.

Nonostante un contratto in essere fino al 2019, l’ex allenatore del Leicester dei miracoli avrebbe forti possibilità di abbandonare la squadra francese a fine stagione.

Per quanto riguarda lo stipendio, il Nantes versa sul conto di Ranieri 1,9 milioni. Il nodo ingaggio dunque non sarebbe un problema, vista anche la sua forte intenzione di allenare l’Italia.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: