• 16
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 8 maggio, 2018

articolo scritto da:

Milano, Leoncavallo al centro di una trattativa segreta

Milano, Leoncavallo al centro di una trattativa segreta

Milano, Leoncavallo al centro di una trattativa segreta

Il sindaco Giuseppe Sala ha parlato della volontà dell’amministrazione comunale milanese di affrontare la questione Leoncavallo. Infatti poco fa ha spiegato di una trattativa in corso tra Comune, Prefettura e soggetto proprietario dell’immobile (famiglia Cabassi) in cui sorge il centro sociale al fine di regolarizzare la situazione che per il sindaco ‘va accettata’. ‘La trattativa – ha aggiunto Sala – è in corso con la regia della prefettura. Il Leoncavallo è una parte della città e non credo sia più il tempo delle polemiche’.

Milano, Sala ‘Affidare Leoncavallo con bando pubblic0’

Perciò per Sala ‘nel rispetto delle regole, si può fare uno scambio tra la famiglia Cabassi, che restituisce l’immobile del Leoncavallo, e questo viene riassegnato in modo trasparente attraverso un bando a qualcuno che può fare qualcosa di pubblico’. Si parla di ‘diritti che siano più o meno compensativi. Mi sembra una buona soluzione’ ha poi aggiunto Sala. ‘Quest’operazione va fatta però con la regia della prefettura, che già sta coordinando l’operazione’.

Milano, Leoncavallo spazio pubblico. Alla proprietà ‘volumetrie compensative’

Da quanto trapela l’idea è quella di definire lo spazio dell’immobile in via Watteau come uno spazio pubblico e concedere alla proprietà (Cabassi) delle volumetrie compensative. Infatti la proprietà reclama da anni una soluzione. Vi sono stato svariati tentativi di sgombero andati a vuoto perché l’ufficiale giudiziario si presenta presso la sede senza la forza pubblica, notificando semplicemente l’avviso di sfratto. Sembra siano in corsi ripetuti contatti tra la Prefettura e la proprietà per abbozzare una possibile una soluzione, con lo scambio di immobili per risarcire l’immobiliare. Il tutto dovrebbe comunque passare sempre dalla deliberazione del consiglio comunale.

Milano, Salvini critica Sala ‘Regalo al Leoncavall0

Duro giudizio del segretario della Lega Matteo Salvini nei confronti del sindaco di Milano Sala. Con tono ironico sottolinea ‘il regalo al Leoncavall0’. C’è da aspettarsi che il partito di Salvini alzi le barricate di fronte ad un eventuale azione amministrativa che segua alla volontà politica espressa dal sindaco.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: