pubblicato: mercoledì, 9 maggio, 2018

articolo scritto da:

Concerto Liberato Napoli: orario e info. Chi è veramente il cantante?

Concerto Liberato Napoli: chi è il cantante?

Concerto Liberato Napoli: orario e info. Chi è veramente il cantante?

Si terrà oggi giovedì 9 maggio 2018 il concerto del misterioso Liberato. L’appuntamento è dopo il tramonto sul lungomare di Napoli, dove sarà allestito un palco il cui scenario è ancora segreto; ma di cui si sa che l’illuminazione giocherà un ruolo importante per mantenere velata l’identità. Sebbene in molti tra i suoi fan sperino che Liberato possa gettare la maschera questa sera. Va poi segnalata l’importanza della data del 9 maggio, giorno di riferimento e comune denominatore di alcune delle sue canzoni; nonché titolo della sua hit dell’anno scorso da 9 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Prima di Liberato, alla Rotonda Diaz, luogo dell’evento, si esibiranno i Nu Guinea, duo napoletano ma residente a Berlino di genere funk. Il concerto è stato sponsorizzato da Converse, che ha dichiarato di voler sostenere e sponsorizzare anche i futuri concerti del cantante napoletano.

Concerto Liberato oggi a Napoli: chi è il misterioso cantante?

“Nessuno si fa vedere. Nessuno si lascia fotografare”. Così Jude Law in Young Pope, nel tentativo di spiegare perché fosse importante mantenere l’anonimato, l’invisibilità, il mistero attorno alla sua figura. Avrebbe contribuito ad arricchire il fascino del mistero, a evocarlo, a incrementare l’interesse nei confronti del Vaticano. E poi oggi, in un tempo in cui la visibilità è al tempo stesso droga quotidiana e dittatura, essere invisibili e “non lasciarsi fotografare” è diventato un lusso. Quasi una reazione, una ribellione all’attuale stato delle cose.

Non ci è dato sapere se Liberato abbia pensato all’operazione commerciale dietro il suo anonimato, o se ci siano motivi più profondi; ma una cosa certa: la risposta del pubblico dipende dalle sue canzoni. L’interesse mediatico dal suo nascondersi. Di lui si sa che è un tifoso appassionato del Napoli e di Diego Armando Maradona.

Liberato ha avuto anche la “benedizione” di Saviano. Lo scrittore ha infatti lodato l’arte del giovane cantante. “C’è qualcosa di nuovo da cui non si torna indietro nella sua musica”, ha dichiarato. “Una sorta di evoluzione della traccia neomelodica che si fonde col rap napoletano”. Etichette di genere che però non piacciono a Liberato. “Se sei sincero puoi essere un rapper, un neomelodico, un cantante, quello che ti pare”.

Concerto Liberato Napoli: vietata vendita bevande in vetro

Intanto, per il concerto di oggi, il Comune di Napoli ha emesso un’ordinanza con la quale si vieta la vendita per asporto di bevande alcoliche e non in contenitori di vetro. Il divieto scatterà 3 ore prima dell’inizio del concerto e si concluderà 1 ora dopo la fine dell’evento; inoltre riguarderà tutti gli esercizi commerciali presenti in zona, fino a una distanza di 500 metri dall’area circoscritta.

LA PAGINA TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: