pubblicato: martedì, 15 maggio, 2018

articolo scritto da:

Classifica Serie A: marcatori e prossimo turno, le partite

Classifica serie A Calendario Serie A 2018-2019: tutte le date calciomercato serie A

Classifica Serie A: marcatori e prossimo turno, le partite.

Ormai giunti alle battute finali di questo campionato, la classifica di Serie A ha già decretato un vincitore, non tutti però sono ancora sicuri della loro posizione.

Ecco la classifica serie A aggiornata ad una partita dal termine:

JUVENTUS 92, NAPOLI 88, ROMA 74, LAZIO 72, INTER 69, MILAN 61, ATALANTA 60, FIORENTINA 57, SAMPDORIA 54, TORINO 51, SASSUOLO 43, GENOA 41, BOLOGNA 39, CHIEVO 37, UDINESE 37, CAGLIARI 36, SPAL 35, CROTONE 35, HELLAS 25, BENEVENTO 21.

I marcatori di questo campionato

Per quanto riguarda la fase offensiva, sono state Lazio e Juventus le due squadre più prolifiche. Tanti giocatori però, a suon di gol, hanno trasportato la propria squadra a vittorie e punti importanti. Immobile e Icardi sono a quota 29 e 28 gol, i due bomber di Lazio e Inter hanno letteralmente trascinato la squadra nelle zone alte della classifica. Paulo Dybala aggancia il podio con 22 reti, il talento argentino aveva avuto un avvio strepitoso per poi fermarsi e rallentare. Importante comunque il suo contributo. Quagliarella a quota 19, il suo record personale, Mertens a 18. Dzeko e Higuain toccano le 16 reti, ma per entrambi ottima stagione e grande supporto alla squadra. Simeone arriva a 13 gol grazie anche alla tripletta contro il Napoli. Lasagna supera il suo record e va in doppia cifra, raggiungendo quota 12. Con 12 reti è ben posizionato anche Milinkovic- Savic, giocatore utile e davvero concreto sotto porta. Al decimo posto con 11 gol ancora un giocatore laziale, Luis Alberto, altro talismano biancoceleste.

Ti potrebbe interessare anche: Serie A: l’annata disastrosa del Verona, gialloblu retrocessi

Il prossimo turno: le partite che si giocheranno

La 38esima, e ultima giornata, di Serie A si apre Sabato 19 Maggio con Juventus-Hellas Verona alle ore 15:00, partita che sul campo non dirà nulla. Bianconeri già campioni e Hellas ormai retrocesso, l’Allianz Stadium sarà clima di festa. Dopo la partita infatti la Juventus alzerà il settimo scudetto consecutivo, impresa quasi impossibile. Domenica 20 Maggio alle ore 15:00 ci sarà Genoa- Torino, entrambe salve a metà classifica.

Le partite del pomeriggio: come può cambiare la classifica Serie A

Alle ore 18:00 si giocheranno diverse partite. Cagliari-Atalanta potrebbe dire tanto, ai sardi serve qualche punto per la sicurezza di essere salvi, agli atalantini una vittoria per i preliminari di Europa. Chievo-Benevento è una partita particolare, la squadra di Maran può chiudere con una vittoria per non finire una stagione in modo troppo negativo, il Benevento, sebbene retrocesso, non molla più nulla. In Milan- Fiorentina si sente l’inno di Europa League, i rossoneri si qualificherebbero anche con un solo punto. Napoli-Crotone e Spal-Sampdoria vedono calabresi e gli emiliani giocarsi la permanenza nella serie maggiore, in caso di parità di punti sarebbe il Crotone a salutare la Serie A. Tra Udinese e Bologna entrambe sono a caccia di punti, per migliorare la loro posizione in classifica. Alle 20:45 Sassuolo-Roma a cui serve vincere per consolidare il terzo posto e Lazio-Inter, partita che vede due squadre contendersi l’ultimo accesso alla Champions. La Lazio ha 3 punti di vantaggio, per gli interisti si tratterà di un’impresa contro quella che è la miglior squadra offensiva del campionato.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: