• 2
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 15 maggio, 2018

articolo scritto da:

Mille Miglia 2018: percorso e tappe della gara. La mappa

Mille Miglia 2018: percorso, tappe e mappa

Mille Miglia 2018: percorso e tappe della gara. La mappa.

L’appuntamento con la Mille Miglia 2018 inizierà mercoledì 16 maggio e si concluderà sabato 19 maggio. Iscritti alla gara ci sono 725 equipaggi che provengono da 44 Paesi rappresentanti tutti e 5 i continenti. Il campione italiano andrà a rappresentare complessivamente il 28% dei presenti, risultando il Paese più rappresentato (254 equipaggi). Segue quindi l’Olanda, come di consueto, con 127 equipaggi; mentre sul gradino più basso del podio della partecipazione troviamo la Germania (74 equipaggi). Quindi troviamo Regno Unito (62), Belgio (54), Stati Uniti (51); mentre anche il Giappone, il cui interesse per questa gara cresce di anno in anno, ha inoltrato 29 richieste, delle quali ne sono state accettate 26. In quanto a case automobilistiche, troviamo in cima la Alfa Romeo (47), seguita da Fiat (42), Jaguar (34) e Mercedes-Benz (33).

Mille Miglia 2018: il percorso e un po’ di numeri

Come già scritto sopra, la gara comincerà mercoledì 16 maggio, esattamente alle ore 14.30. Si partirà dalla pedana di Viale Venezia a Brescia. Il percorso prevede come prima tappa il raggiungimento di Cervia-Milano Marittima, quindi si passa a Roma, da dove poi comincerà il ritorno; la terza tappa, infatti si concluderà a Parma, per poi tornare a Brescia sabato 19 maggio. Saranno diverse le città toccate dalla Mille Miglia 2018, per un totale di 1.743 chilometri. Durante la prima tappa (Brescia-Cervia-Milano Marittima) si passerà a Desenzano e Sirmione del Garda, Mantova, Ferrara, Comacchio e Ravenna. Nella seconda tappa i punti toccati dalle autovetture saranno tra gli altri Pesaro, San Marino, Arezzo, Cortona, Orvieto, Amelia e Roma; quest’ultima tappa si concluderà a via Veneto, con la consueta parata, prima di riposarsi e riprendere poi il giorno dopo verso Parma.

Durante la terza tappa il percorso prevede passaggi a Ronciglione e al Lago di Vico, verso i monti Cimini; quindi si passerà a Viterbo e su verso la Toscana con Radicofani, Siena e Monteriggioni. Dopo pranzo si salirà fino a Lucca e poi Sarzana, in Liguria, per poi raggiungere la città di Parma attraverso il Passo della Cisa. Il percorso dell’ultima tappa conta passaggi per Salsomaggiore Terme, Piacenza, Lodi, Milano e Monza. Quindi si proseguirà verso Bergamo, Chiari e Ospitaletto per tornare sulla pedana di Viale Venezia a Brescia.

Mille Miglia 2018: i Vip presenti

Come in ogni edizione saranno numerosi i Vip presenti alla Mille Miglia 2018. Ci sarà ad esempio il noto cantante Alvaro Soler, che farà solo da testimonial. E poi ci sono le celebrità che parteciperanno attivamente alla corsa. Tra questi spiccano i piloti Jochen Mass, Nicola Larini, Walter Rorhl; i cantanti Piero Pelù, che in compagnia dell’inseparabile Gianna Fratta sarà a bordo di una Alfa Romeo Giulietta Sprint Bertone del 1955, e Guy Berryman, bassista dei Coldplay. Tra gli attori spicca anche Adrien Brody, appassionato della manifestazione. Infine, all’appello non mancheranno l’ad di Prada Patrizio Bertelli, e il cugino del Re d’Olanda Pieter Christian Van Oranje.

Mille Miglia 2018: la corsa in 3D

Sul sito ufficiale della Mille Miglia 2018 è possibile trovare tutte le informazioni sulla corsa e numerose notizie utili. Chi fosse interessato a conoscere le tappe del percorso, potrà approfondire la questione anche in una sorta di versione 3D a questa pagina; dove è pubblicata una mappa e simulata la 4 giorni di gara.

LA PAGINA TERMOMETRO SPORTIVO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: