articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Xiaomi Mi 8: prezzo, uscita in Italia e scheda tecnica, le novità

Xiaomi Mi 8: prezzo, uscita, caratteristiche

Xiaomi Mi 8: prezzo, uscita in Italia e scheda tecnica, le novità.

È in uscita in Italia lo Xiaomi Mi 8, smartphone top di gamma dell’azienda cinese che prosegue nei suoi piani di espansione a livello internazionale. Esteticamente simile all’ultimo gioiello di casa Apple, iPhone X, Xiaomi Mi 8 risulta uno smartphone performante sotto il profilo tecnico e funzionale ed elegante sotto quello estetico. Andiamo a conoscere più da vicino Xiaomi Mi 8, elencandone le principali specifiche tecniche e focalizzandoci su prezzo e uscita in Italia.

Xiaomi Mi 8: scheda tecnica

Xiaomi Mi 8 misura 154,9 millimetri di altezza, 74,8 mm di larghezza e 7,6 mm di spessore, per un peso complessivo di 175 grammi. Il dispositivo vanta un display AMOLED prodotto da Samsung da 6,21 pollici con risoluzione Full HD+ 1080×2248 pixel. All’interno del device batte un cuore targato Qualcomm Snapdragon 845, mentre la scheda grafica corrisponde alla GPU Adreno 630. Equipaggiato con 6 GB di RAM LPDDR4x, la memoria interna disponibile è da 64/128/256 GB.

Molto interessante il comporto fotografico, che si compone di un doppio sensore posteriore: l’uno un Sony IMX363 da 12 megapixel, l’altro da 12 megapixel telephoto S5K3Me, con stabilizzatore ottico d’immagine a 4 assi e dual pixel autofocus. Molto competitivo anche il comparto funzionale legato alla fotocamera, con alcune modalità ideali per il photo e video editing. Maggiore valore assume anche la fotocamera frontale da 20 megapixel.

Mi 8 di Xiaomi gira con Android 8.1 Oreo personalizzato con interfaccia MIUI 9 che sarà poi aggiornato alla versione 10. Passando al comparto connettività, troviamo Bluethooth 5, modulo NFC, USB Type-C, LTE e WiFi 802.11ac dual band. La batteria da 3.400 mAh garantisce una buona autonomia, facilmente recuperabile attraverso il sistema di ricarica veloce Quick Charge 4.0+.

Xiaomi Mi 8: comparto fotografico di qualità

Dal punto di vista estetico, Xiaomi ha dimostrato di seguire perfettamente le tendenze del mercato, assecondando la cosiddetta notch-mania. Il notch frontale che vediamo nel dispositivo cinese – il primo utilizzato da Xiaomi per i suoi smartphone – è infatti tra i più grandi che un dispositivo Android può vantare, ricordando sotto questo aspetto proprio iPhone X. I cinesi hanno seguito Apple anche nel nome del dispositivo. Con la Mela che ha festeggiato il suo decimo anniversario con la X del suo ultimo iPhone. E Xiaomi che ha bypassato l’ordine cronologico della serie, passando direttamente dal 6 all’8.

Xiaomi Mi 8 EE e SE: novità

Xiaomi ha poi annunciato anche due varianti del Mi 8 standard. Il primo è Explorer Edition, equipaggiato con 8 GB di RAM. E che vanta la presenza del lettore di impronte digitale, di Face ID e di un retro trasparente; bonus supplementare sotto l’aspetto estetico.

La seconda variante (Xiaomi Mi 8 SE) presenta invece una scheda tecnica più leggera. Il suddetto dispositivo è dotato di un display AMOLED da 5,88 pollici; doppia fotocamera posteriore (12+5 megapixel) e processore Snapdragon 710.

Xiaomi Mi 8: prezzo e uscita in Italia

Un altro aspetto da non sottovalutare di Xiaomi Mi 8 è il suo prezzo di commercializzazione. Nonostante le ottime caratteristiche tecniche e soprattutto l’eccellente comparto fotografico, la forbice di prezzo passa da un minimo di 360 euro (versione da 64 GB di memoria interna) a 440 euro (versione da 256 GB di memoria). Buono anche il prezzo di Xiaomi Mi 8 Explorer Edition, che vanterà 8 GB di RAM per 128 GB di memoria, e che sarà commercializzato a un prezzo attorno ai 500 euro. I prezzi per il momento sono ancora indicativi, visto che per il mercato italiano non sono stati ancora ufficializzati e potrebbero quindi aumentare.

Xiaomi Mi 8 uscirà nel suo mercato di origine (la Cina) il 5 giugno. Per l’Italia si attendono ancora le date ufficiali, ma dovrebbe comunque arrivare a breve. Per quanto riguarda i colori disponibili, questi dovrebbero essere in tutto 4: nero, bianco, blu e oro.

LA PAGINA TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ultima modifica: giovedì, 31 Maggio 2018