• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 6 giugno, 2018

articolo scritto da:

Meteo estate 2018: previsioni di luglio e agosto, caldo secco in arrivo

allerta Meteo estate 2018: previsioni luglio e agosto

Meteo estate 2018: previsioni di luglio e agosto, caldo secco in arrivo.

Dopo un aprile caldo e un maggio più fresco e instabile, giugno rischia di essere un mese ballerino. Ma quali sono le previsioni per il meteo estate 2018? Ovvero, che tempo farà a luglio e agosto in Italia? Naturalmente le previsioni a lungo termine sono sempre da prendere con il beneficio del dubbio; tuttavia, in base a quanto riporta IlMeteo.it, ci potremmo aspettare un luglio e agosto molto caldo e secco; la calura, fortunatamente, non sarà ai livelli record del 2003 e del 2017. Diversa invece l’opinione di MeteoWeb.eu, che racconta di un’estate fresca e instabile; previsione raccolta dai bollettini meteorologici in particolare per il mese di giugno, che prevedono una seconda metà del mese all’insegna della freschezza.

Previsioni meteo estate 2018: che tempo farà a giugno?

L’estate si avvicina, non solo meteorologicamente parlando. Giugno prosegue l’andamento ballerino dei mesi precedenti, con temperature più che primaverili registrate in aprile e quelle più fresche e caratterizzate da fenomeni piovosi risalenti a maggio. La prima metà di giugno, anche a causa dell’anticiclone africano, si è avvicinata alla pura estate; macchiata però qua e là, soprattutto nella zona padana ma non solo, da fenomeni temporaleschi, grandinate, bombe d’acqua e perfino tornado. Tuttavia, per la seconda parte del mese sarebbe previsto un calo delle temperature e un aumento di fenomeni piovosi. Insomma, giugno 2018 sarà un mese instabile e incerto in generale, tra correnti alternate di temperature estive e primaverili.

Previsioni meteo estate 2018: che tempo farà a luglio e agosto?

La situazione potrebbe cambiare nei mesi di luglio e agosto 2018. Fortunatamente ci dimenticheremo della siccità dello scorso anno. Le temperature saranno ovunque leggermente superiori alla media, ma difficilmente sfioreranno i 40 gradi. Il Nord sarà interessato da aumenti delle temperature e piogge sotto la norma; ma in generale ci si dovrebbe aspettare un clima caldo e secco. A luglio potrebbero esserci più piogge nel Meridione piuttosto che nel Settentrione, ma lo scenario dovrebbe ribaltarsi ad agosto 2018. Entro la fine dell’ottavo mese dell’anno ci si aspetta un’inversione di tendenza forse abbastanza brusca, che potrebbe portare abbassamenti di temperatura e temporali lungo tutta la Penisola, a cominciare proprio dal Nord.

Va comunque precisato che l’attendibilità delle previsioni meteo a lungo termine può essere relativa sotto molti aspetti e va aggiornata in continuazione. Sperando non ci siano bruschi cambiamenti in vista.

LA PAGINA TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: