Pubblicato il 06/06/2018

Governo Conte ultime notizie, bagarre alla Camera sul conflitto d’interessi

autore: Giuseppe Spadaro
sondaggi politici, Governo Conte ultime notizie, bagarre alla Camera sul conflitto d'interessi

Governo Conte, il premier cita il conflitto d’interessi: alla Camera è bagarre

Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, dopo aver superato con 171 voti a favore la prova della fiducia al Senato ha affrontato oggi la stessa sfida alla Camera. Esito più che positivo per il governo sostenuto da M5S e Lega con 350 si, 236 no e 25 astenuti. Nel corso del suo intervento, il premier ha citato un tema molto ricorrente della politica italiana. Ovvero il conflitto d’interessi. Un termine che ha accompagnato anni e anni di politica italiana con le accuse reciproche tra tutte le coalizioni e molti governi di non aver mai affrontato il tema nella maniera giusta. A cosa ci si riferisce col termine conflitto d’interessi? Spesso il termine è stato affiancato alla figura di Silvio Berlusconi e ai suoi interessi in vari settori economici del Paese, a partire dal settore radiotelevisivo. Ma è molto più diffuso.

Governo Conte, premier alla Camera su conflitto d’interessi

Nel video messo online dall’agenzia specializzata ‘Vista’ è possibile seguire l’intervento di Conte. Cosi si è espresso il premier: ‘quello del conflitto di interessi è una vexata quaestio e queste interruzioni dimostrano che ciascuno ha il piccolo conflitto d’interesse da risolvere’. A seguito di queste parole l’Aula ha iniziato a rumoreggiare. Tanto che il Presidente dell’Aula della Camera Roberto Fico si è visto costretto a richiamare all’ordine i parlamentari.

Governo Conte, premier alla Camera su conflitto d’interessi

Riprendendo la parola dopo l’interruzione dell’Aula il premier ha in parte corretto il tiro e spiegato la sua posizione: ‘sono stato frainteso’. ‘Vedete: il conflitto d’interessi si annida anche nei condomini’. Conte ha dichiarato di puntare sulla prevenzione e ha ha voluto anche avanzare una richiesta. ‘Chi è chiamato a rivestire funzioni pubbliche sia invitato a sottrarsi a situazioni che ne minano l’operatività’. Dai banchi dell’opposizione particolarmente caldi gli animi nel Partito Democratico. Accesi e polemici i toni utilizzati sia da Giachetti che di Fiano. Nuovo intervento del Presidente della Camera Fico. ‘Come indipendente devo far funzionare l’Aula e voi sapete benissimo cosa significa essere indipendente e terzo. Quando sarà il vostro turno, interverrete’.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →