•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 10 giugno, 2018

articolo scritto da:

I bastardi di Pizzofalcone: anticipazioni stasera e trama seconda puntata

I bastardi di Pizzofalcone

I bastardi di Pizzofalcone: anticipazioni stasera e trama seconda puntata

Dopo il grande successo della prima stagione, torna I bastardi di Pizzofalcone, che vedrà di nuovo tra i protagonisti Alessandro Gassman. Il nuovo regista  Alessandro D’Alatri, ha egli stesso confermato la presenza dell’attore nel cast della seconda stagione, al fianco di Tosca D’Aquino, Carolina Crescentini e tutti gli altri co-protagonisti, amati dai telespettatori.

Il sequel sarà, come previsto, ricco di novità, new entry, vecchie conoscenze e colpi di scena. La serie, anche questa volta verrà girata interamente a Napoli; tra il porto, il centro storico e i tipici vicoletti. Nell’attesa della messa in onda, prevista per l’autunno 2018, da stasera su Rai 1 verranno trasmesse le repliche della prima serie; per riprendere il filo da dove eravamo rimasti.

I bastardi di Pizzofalcone: trama prima e seconda puntata

La serie televisiva, diretta da Carlo Carlei, è ispirata all’omonima catena di romanzi scritta da Maurizio De Giovanni.

Giuseppe Lojacono, interpretato da Alessandro Gassman, è un ispettore siciliano ingiustamente trasferito a Napoli, nel difficile quartiere di Pizzofalcone. Qui si ritrova a capo di una squadra di poliziotti completamente fuori dal comune e fuori da ogni schema. Compito di Lojacono sarà quello di far riavere al commissariato credibilità agli occhi del questore di Napoli.

Inizia così la dura avventura dell’ispettore, intento a risolvere casi legati molto spesso alla criminalità organizzata; alla corruzione; alle violenze che interessano quotidianamente quei quartieri dimenticati da tutti.

Chi ha rubato la mia vita? Cast e trama del film in prima tv Rai 2

Nel primo dei sei episodi, la squadra di Lojacono si trova di fronte al delitto di una ricca signora Salernitana. Di primo acchitto, tutti i sospetti ricadono sul marito e i poliziotti vorrebbero archiviare il caso.

Grazie alle accurate indagini dell’ispettore, si scoprirà invece che ad uccidere la donna è stato il suo autista personale, segretamente innamorato di lei.

Le doti investigative di Lojacono e la coesione che sta iniziando a crearsi all’interno del commissariato, convincono il questore a dare una seconda possibilità a quei poliziotti; conosciuti da tutti come i bastardi di Pizzofalcone.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: