• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 13 giugno, 2018

articolo scritto da:

Chi è Fernando Hierro: la carriera e la biografia del nuovo CT della Spagna

Chi è Fernando Hierro

Chi è Fernando Hierro: la carriera e la biografia del nuovo CT della Spagna.

Intrigo in Spagna, un vero e proprio terremoto calcistico. La Federazione iberica ha infatti annunciato in diretta il licenziamento del CT Lopetegui. Il suo posto sarà preso da Fernando Hierro. La notizia ha allarmato anche lo spogliatoio. Secondo recenti indiscrezioni, i senatori delle Furie Rosse avrebbero chiesto al presidente della Federazione spagnola Rubiales di tornare indietro sulla decisione. L’obiettivo è vincere i Mondiali e una mossa di questo genere avrebbe seminato scompiglio. Rubiales non ha voluto ripensarci e ha messo in primo piano le ragioni della Federazione.

Chi è Fernando Hierro e perché sostituirà Lopetegui

Il motivo del licenziamento di Lopetegui? Il fatto che, nonostante un contratto fino al 2020, l’ormai ex CT della Spagna sarebbe stato messo sotto contratto dal Real Madrid per le prossime stagioni. Alla vigilia dell’inizio dei Mondiali 2018 in Russia e a soli 2 giorni dal delicato match contro il Portogallo, la notizia ha riempito immediatamente le prime pagine dei giornali online sportivi e non. “Siamo stati costretti a esonerarlo”, si è difeso Rubiales. “Deve essere un messaggio chiaro per chiunque lavori in Federazione. La forma con cui si fanno le cose è importante. Ho parlato con tutti quelli con cui dovevo parlare prima di prendere questa decisione. Ci troviamo in una situazione molto complicata”, Poi l’annuncio che Fernando Hierro, fino a ieri direttore tecnico della Nazionale, sarà il nuovo CT a guidare le Furie Rosse alla conquista del Mondiale.

Chi è Fernando Hierro: la carriera

Fernando Hierro nasce a Vélez-Màlaga, comune andaluso, il 23 marzo del 1968. I geni del pallone li eredita dal padre, che giocava nella squadra locale. La famiglia era di umili origini e già da adolescente Hierro lavora in un negozio specializzato nelle riparazioni di auto. Contemporaneamente inizia la fase giovanile calcistica della sua carriera. Rifiutato dal Malaga, dal 1987 al 1989 gioca per due stagioni nelle file del Real Valladolid, nel ruolo di centrocampista. Poi nel 1989 viene ingaggiato nel Real Madrid, squadra in cui militerà per 14 anni, diventandone capitano per 6.

Fernando Hierro è uno dei pochi giocatori che ha disputato 4 Mondiali consecutivi (Italia ’90, USA ’94, Francia ’98, Corea del Sud e Giappone 2002). Hierro partecipa anche gli Europei del 1996 in Inghilterra e del 2000 in Belgio e Olanda. In Nazionale colleziona 89 partite e realizza 29 gol.

Alla fine della stagione 2002-2003, Hierro lascia i Blancos per accettare un contratto molto remunerativo in Qatar. L’esperienza non è delle migliori, così il libero andaluso cerca nuove sfide, stavolta nella Premiership, accettando un’offerta del Bolton. Il 15 maggio 2005 è il giorno del suo ritiro dal calcio giocato.

Inizia quindi una carriera di dirigente con la Federazione spagnola, nella quale ricoprirà l’incarico di direttore sportivo e di consigliere alla guida tecnica dal 2007 al 2011. Anno in cui firma per il Malaga per il posto di Direttore Generale. Avventura che però si conclude appena 1 anno più tardi, il 28 maggio 2012.

Nel 2014 torna al Real Madrid, stavolta in qualità di vice di Carlo Ancelotti. Ma nel 2015 all’intero staff dell’allenatore italiano viene revocato l’incarico. E Hierro tenta l’avventura sulla panchina con il Real Oviedo. Oggi 13 giugno 2018, a soli 2 giorni dall’incontro con il Portogallo a Russia 2018, è stato nominato nuovo CT della Nazionale spagnola.

LA PAGINA TERMOMETRO SPORTIVO A QUESTO LINK.

Chi è Fernando Hierro: cosa ha vinto in carriera

Piuttosto ricco il palmarès di Fernando Hierro. Che con il Real Madrid ha vinto ben 5 Campionati, 1 Coppa di Spagna e 1 Supercoppa di Spagna a livello nazionale. Vincitore anche di una Coppa Iberoamericana nel 1994, i massimi successi a livello europeo sono da tradursi in 3 Champions League e 1 Supercoppa Uefa. Con il Real ha anche vinto 2 Coppe Intercontinentali nel 1998 e nel 2002.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: