• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 18 giugno, 2018

articolo scritto da:

Esame avvocato 2017/2018: risultati e data uscita. Ammessi in arrivo

Esame Avvocato 2017/2018: risultati e ammessi data

Esame avvocato 2017/2018: risultati e data uscita. Ammessi in arrivo.

Esame avvocato: le ultime due settimane giugno saranno molto importanti per chi ha sostenuto le prove scritte a dicembre. Ed è quindi in attesa di conoscere i risultati e dunque la conseguente ammissione al colloquio orale. Giugno sarà infatti un mese decisivo per chi ha sostenuto la prima parte dell’esame di abilitazione forense. Non ci sarà una data unica di pubblicazione dei risultati. Tuttavia, nei prossimi giorni le Corti d’Appello cominceranno a pubblicare i risultati e quindi i nomi degli ammessi. Ed emergono già indiscrezioni sulle percentuali di ammissione. Ma in attesa dei risultati ufficiali, è quasi certo che le date di uscita dei risultati riguarderanno le prossime 2 settimane. Forse solo poche Corti d’Appello opteranno per la pubblicazione nei primi giorni di luglio.

Esame avvocato 2017/2018: indiscrezioni sui risultati

L’esame di abilitazione forense è noto per la sua difficoltà e per il numero esiguo di partecipanti che passa al colloquio finale. Generalmente ogni anno solo poco più della metà riesce a passare la seconda fase dell’esame. Il punteggio richiesto per passare all’esame orale deve infatti essere pari a 90; ma in almeno 2 delle 3 prove il punteggio dovrà essere pari o superiore a 30, ovvero il massimo.

Stando a indiscrezioni riportate da ControCampus, ci sono state città in cui le percentuali di ammissioni sono state superiori al 50% e altre che hanno invece registrato risultati inferiori. Sotto quest’aspetto le città più virtuose dovrebbero essere Trento, L’Aquila, Reggio Calabria, Cagliari, Brescia, Salerno, Torino, Catania, Firenze e Bologna. Un minor numero di ammissioni stando ai rumors potrebbe essersi verificato nelle città che seguono. Caltanissetta, Trieste, Perugia, Ancona, Messina, Lecce, Milano e Napoli.

Sempre restando in tema di notizie ufficiose, la Corte d’Appello di Brescia potrebbe pubblicare i risultati tra mercoledì 20 e giovedì 21 giugno. La Corte d’Appello di Milano potrebbe pubblicare i risultati la prossima settimana, o comunque dopo venerdì 22 giugno.

LA PAGINA TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

Esame avvocato 2017/2018: dopo la prova scritta, l’esame orale

A dicembre i candidati che hanno sostenuto l’esame di abilitazione forense hanno sostenuto una prova scritta divisa in 3 fasi e quindi in 3 giorni. Scrivendo un parere rispettivamente su diritto civile, diritto penale e infine un atto giudiziario.

Coloro i quali hanno superato la prova scritta e saranno ammessi all’esame orale, dovranno affrontare un colloquio. Che verterà su materie quali diritto civile, diritto processuale civile, diritto penale, diritto processuale penale e deontologia. Il colloquio orale terminerà quindi con altre due materie a scelta dal candidato.

Per conoscere i risultati della prova scritta sarà possibile recarsi sul sito del Ministero della Giustizia, nell’apposita area dedicata all’esame di abilitazione forense. Infine, anche sul sito della Corte d’Appello di riferimento si potranno vedere i risultati.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: