• 24
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 20 giugno, 2018

articolo scritto da:

Solstizio d’estate 2018: data, orario e perchè si chiama così. La storia

solstizio d'estate 2018

Solstizio d’estate 2018: data, orario e perchè si chiama così. La storia

La bella stagione che ci sta facendo accantonare (almeno provvisoriamente, dati i danni del mal tempo della settimana scorsa) cappotti e ombrelli è ormai alle porte ed è quasi inevitabile lo stupore per la difficoltà di coinciliare orari e aspetto del cielo: si dissipano le tracce del buio che prendeva piede dai mesi scorsi già dal tardo pomeriggio. Per i meteoropatici, insomma, non resta che tirare un sospiro di sollievo; dopo la penuria dei mesi freddi e di una primavera dai tratti molto incerti. Soprattutto, non potrà che costituire una panacea per questa categoria la data del 21 giugno col solstizio d’estate. Scopriamo perchè.

Cos’è il solstizio d’estate e l’orario preciso

Daremo il benvenuto al giorno più lungo dell’anno se viviamo all’emisfero nord. E, di conseguenza, a quello più corto se ci troviamo nell’emisfero opposto. Si inverte,insomma, la situazione statuita dalle leggi astronomiche il 21 dicembre: dopo esattamente sei mesi, alle ore (italiane) 12.07 è in arrivo il solstizio d’estate. Il perdurare della luce diurna sancisce, insomma, la notte più corta, la shakespeariana midsummer night. Accade che l’asse di rotazione terrestre s’inclina rispetto all’eclittica.  E accade anche che nelle culture, il sentore per il dì più lungo si presenti con una certa frequenza.

Ora solare, cambio a ottobre: quando avviene e a che ora

Il solstizio d’estate nelle culture umane

Associato spesso al culto del Dio Sole, questo evento è radicato nelle culture con una diffusa connessione alla fertilità, alla ricchezza e all’abbondanza, data dall’evidenza del risveglio naturale nella sua totalità. Il sole era associato dagli Inca alla dea Inti, per la quale elevavano torri che potessero, simbolicamente, riconnettere l’umanità alla divinità. Maya e Aztechi indicevano delle vere e proprie feste istituite nei giorni della prosperità estivi.

Anche in ambiente egiziano, non si può fare a meno di rilevare la risonanza di Horus in campo religioso e, soprattutto, artistico. Nel nostro continente, il giorno del solstizio viene celebrato in moltissimi Paesi: Ucraina, Svezia, Polonia, Regno Unito e molti altri.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: