pubblicato: giovedì, 21 Giugno, 2018

articolo scritto da:

Cesena shock, il fallimento è dietro l’angolo. La disperazione di Lugaresi

Cesena

Cesena shock, il fallimento è dietro l’angolo. La disperazione di Lugaresi

Il Cesena vede avvicinarsi il fallimento a causa dell’accumularsi di debiti di ogni genere che non possono essere pagati, causando perciò un continuo accumularsi.

Il club romagnolo vive ore di ansia e frustrazione.

L’Agenzia delle Entrate ha bocciato la richiesta di rateizzazione del debito stimato in 32 milioni di euro.

Ma il club non vuole arrendersi e proverà il tutto e per tutto per salvarsi la pelle. Ma non sarà affatto facile.

Ora il direttore finanziario bianconero lavorerà per una nuova richiesta di fideiussione per coprire una parte dei debiti da pagare nei prossimi anni.

A tutto ciò si è aggiunta l’agghiacciante lettera del patron Giorgio Lugaresi nella quale minaccia addirittura il suicidio.

LEGGI ANCHE: MMA: Nurmagomedov vs McGregor probabile main event di UFC 229

Cesena, la scioccante lettera di Lugaresi

«Quando leggerete questo scritto io sarò morto. Non essere riuscito a salvare il Cesena per me è una sconfitta insopportabile, molte persone a me care resteranno senza lavoro. Ho rovinato la mia famiglia, ogni mio bene verrà messo all’asta. Voglio ringraziare coloro che hanno lavorato nel Cesena, ero certo che con la ristrutturazione del debito ci saremmo messi a posto per sempre. Mi scuso per gli errori commessi e per il fatto che non sono riuscito a contenere a sufficienza i conti di gestione. Abbiamo dato il massimo, reggere dal 2012 ed essere anche andati in Serie A è un vanto, ma da soli non potevamo bastare».

Questo l’estratto principale della lettera del patron del cavalluccio.

Parole forti e scioccanti nelle quali traspare tutto il disappunto per la situazione Cesena, non solo squadra ma anche città.

Nel continuo della lettera vengono fatti anche attacchi a degli sponsor a cui il presidente rimprovera la loro assenza per il club e i ringraziamenti invece a coloro che hanno collaborato.

La speranza è ora che un club storico come quello romagnolo riesca a sbrigliare questa intricatissima situazione per poter continuare a vivere, assieme al suo presidente.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: