articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Chi è Filippo Tortu: record italiano 100 metri di Mennea battuto. La carriera

chi è filippo tortu

Chi è Filippo Tortu: record italiano 100 metri di Mennea battuto. La carriera

Filippo Tortu a Madrid ha battuto in 9″99 il record italiano sui 100 metri piani di Pietro Mennea. Il primato del velocista pugliese resisteva dal 9 settembre 1979. Grande soddisfazione nel mondo dell’atletica leggera per un risultato atteso troppo tempo. Il nuovo record è ancora più importante perchè certifica il primo italiano capace di scendere sotto i 10″. Andiamo a vedere chi è Filippo Tortu.

Chi è Filippo Tortu: record italiano sui 100 metri

Tortu è nato a Milano il 15 giugno 1998 ed ha da poco compiuto 20 anni. Ha iniziato a praticare atletica leggera nel 2006 e a partire dal 2010 ha cominciato a vincere gare giovanili. Il record italiano era nell’aria visto che a fine maggio a roma l’atleta è andato vicino. Quella di Madrid è stata la serata giusta che lo ha consacrato definitivamente nella storia dello sport. Davanti a lui solo Cristophe Lemaitre capace di vincere due bronzi olimpici e Roman Guliyev l’attuale campione olimpico. Più staccati gli altri partecipanti alla finale che si è tenuta in Spagna.

Filippo Tortu: il paragone con Pietro Mennea

A questo punto ci si chiede se il giovano sarà in grado di ripetere o superare i risultati ottenuti da Pietro Mennea. Ha dalla sua l’et visto che potrà partecipare a tre edizioni dei giochi olimpici più svariate manifestazioni continentali. In estate ci sono gli europei a Berlino e Filippo Tortu entra di diritto nel gruppo di favoriti. Con questo tempo può ambire a salire almeno sul podio della manifestazione continentale e sperare in qualcosa di più. Senza dimenticare che altri atleti sono riusciti a migliorarsi in modo costante e ripetere record un passo alla volta.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: venerdì, 22 Giugno 2018