•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 5 luglio, 2018

articolo scritto da:

Premio Strega 2018: diretta tv su Rai 3 e in streaming

Premio Strega 2018: diretta tv su Rai 3 e in streaming

Chi sarà il vincitore dell’evento letterario più prestigioso d’Italia? La diretta tv della fase conclusiva della 72esima edizione del Premio Strega sarà visibile su Rai 3, direttamente dal Ninfeo di Villa Giulia di Roma, sede del Museo Nazionale Etrusco. La conduzione sarà affidata a Eva Giovannini, accompagnata da un ospite d’eccezione. Vediamo chi sono i fortunati finalisti della cinquina vincente.

Premio Strega 2018: ospite speciale della serata conclusiva

In occasione dell’episodio conclusivo del Premio Strega, la serata del 5 luglio vedrà sul palco Giampiero Mughini, per un tuffo nel passato: grazie a testimonianze e filmati di repertorio, si ripercorreranno i cinquant’anni della storia del Premio Strega, fino all’edizione del 1968, agli scontri e alle contestazioni, che avviarono una profonda trasformazione ideologica, culturale e sociale. Necessario, però, passare in rassegna i superstiti delle rigorose scremature delle fasi precedenti. A partire dalla favorita, l’autrice tedesca naturalizzata italiana Helena Janeczek. 3 le donne che hanno avuto accesso alla rosa dei finalisti di questa edizione.

Cristiano Ronaldo: figli e moglie, chi sono i familiari del calciatore

Autori e libri finalisti del Premio Strega 2018

Marco Santagata (che, insieme a Benedetta Tobagi, ha proposto il libro della scrittrice allo Strega), ha definito La ragazza con la Leica  “Un romanzo corale con al centro un personaggio di rara intensità”, questo è l’effetto della storia di Gerda Taro, morta a soli 27 anni sotto i cingoli di un carroarmato, raccontata da Helena Janeczek. Secondo nome in gara è Marco Balzano, milanese classe 1978, di professione insegnante, nonché autore di altri 3 romanzi, che gli sono valsi il Premio Campiello 2015. Balzano ha presentato Resto qui.La protagonista è Trina, che dovrà apprendere, in un momento storico drammaticamente complesso, come si convive con la morte, accanto a un marito politicamente disertore.La storia è stata definita da Pierluigi Battista “Una storia civile e attualissima, che cattura fin dalla prima pagina”. Ancora, c’è la seconda donna tra i probabili vincitori: è la piemontese Lia Levi, che vanta un mentore d’eccezione, come Dacia Maraini per il suo Questa sera è già domani. La Maraini ha detto del romanzo “ […] intenso e cristallino, che tocca molte corde della nostra esistenza, con risonanze importanti rispetto a quanto sta succedendo ai nostri giorni”.

Il gioco di Carlo De Amicis, autore anche di diversi programmi per Rai3, è stato presentato da Nicola Lagioia. Una storia sul sesso, in un momento in cui, sostiene Lagioia “il sesso è legato a tutto tranne che al desiderio”. Concludiamo con la piacentina Sandra Petrignani. A presentare il suo La corsara. Ritratto di Natalia Guinzburg, è stata Biancamaria Frabratta, che ha riservato delle parole speciali a questo esempio di ” […]forza di una scrittura limpida e talvolta bruscamente poetica fondata su una irreprensibile documentazione storica”. 

CONTINUA A SEGUIRE TERMOMETRO POLITICO SU  FACEBOOK  E TWITTER  ISCRIVI AL FORUM  PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO.

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: