pubblicato: mercoledì, 18 luglio, 2018

articolo scritto da:

Conto Corrente postale e bancario gratuito: cosa dice la legge europea

Conto corrente postale e bancario gratuito

Conto Corrente postale e bancario gratuito: cosa dice la legge europea.

Legge europea Conto Corrente, gli articoli


Il conto corrente postale e bancario gratis finalmente diventa realtà. Questo grazie alle disposizioni contenute nella direttiva europea 2014/92/UE; che nel nostro Paese è confluita nel decreto n. 70 del 3 maggio 2018, pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha dunque stabilito nuove norme relative al conto corrente postale e bancario; che sarà gratuito per i soggetti aventi redditi bassi e comunque costi ridotti per i conti correnti base.

Conto corrente postale e bancario gratis: cosa dice la direttiva Ue

Nella direttiva Ue del 2014 si esprimeva la volontà di supportare una mobilità finanziaria efficace e senza problemi nel lungo termine. Per questo bisognava istituire una serie di norme anche per “migliorare il confronto tra i servizi e le spese relativi al conto di pagamento”. Inoltre, risultava essenziale “adottare misure adeguate per promuovere la partecipazione dei consumatori al mercato dei conti di pagamento”.

Nella stessa direttiva si invitata poi a una maggiore chiarezza e trasparenza delle informazioni sui conti e sulle spese riguardanti gli stessi. Che devono sempre essere “comprensibili e confrontabili per i consumatori”. Si invitava poi a non discriminare i consumatori che vogliono aprire un conto in base alla cittadinanza o al luogo di residenza. “Inoltre è opportuno che gli Stati membri garantiscano l’accesso ai conti di pagamento con caratteristiche di base a prescindere dalle condizioni finanziarie dei consumatori; come il loro status professionale, il livello reddituale, la solvibilità o il fallimento”. Infine, si ritiene opportuno che i consumatori che non siano titolari di un conto di pagamento in un determinato Stato membro, possano aprire qui “un conto di pagamento con caratteristiche di base”.

Conto di base: le caratteristiche principale e le operazioni annue gratis.

Conto corrente postale e bancario gratis: il decreto in Gazzetta

Nel decreto n. 70/2018 pubblicato in Gazzetta Ufficiale si legge che il conto di base include un certo numero di operazioni annue gratuite. Tutto questo “a fronte del solo pagamento di un canone annuale, privo di oneri, commissioni o altre spese. Il conto corrente base sarà gratuito per tutti quei soggetti aventi Isee valido non superiore a 11.600 euro. Si potrà essere titolari di un solo conto corrente base e bisognerà presentare il certificato Isee entro il 31 maggio di ogni anno.

Non solo. Il conto corrente bancario o postale gratuito sarà riservato anche ai pensionati che percepiscono trattamenti fino a 18 mila euro lordi annui.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: