pubblicato: lunedì, 23 Lug, 2018

articolo scritto da:

Sergio Marchionne: ipotesi e possibili cause

sergio marchionne

Sergio Marchionne ipotesi e possibili cause

Le ipotesi sulla possibile malattia che ha colpito Marchionne


Pare che Sergio Marchionne sia in condizioni critiche potrebbe salutare tutti prima di quanto si potesse pensare. All’età di 66 anni infatti, Marchionne si trova a combattere contro una malattia che fino a pochi giorni fa, non avrebbe mai pensato così forte e repentina.

Sergio Marchionne: cosa si dice

Era già risaputo che, dopo l’intervento alla spalla, Sergio Marchionne non sarebbe più tornato a lavorare per la Fca. Ma la sua salute è messa a repentaglio da una cosa molto più grave di una semplice spalla. Secondo quanto riportato dal sito Dagospia, Marchionne sarebbe appunto malato di un male incurabile e, nelle ultime ore, le sue condizioni sono peggiorate così tanto da rischiare di lasciarci in brevissimo tempo. Tutte le informazioni sono da confermare e al momento non trovano conferma da fonti ufficiali.

La situazione è delicata per l’amministratore delegato della Fca e presidente della Ferrari. La sua carriera è ormai giunta al termine, sebbene Marchionne avrebbe potuto, e voluto, dare ancora tanto. I suoi 14 anni al timone sono stati fondamentali e di vitale importanza ed oggi, tutti, si stringono intorno alla famiglia ringraziando il grande uomo che è stato.

Ti potrebbe interessare anche: Contributi Inps non pagati: sanzioni in arrivo, il messaggio pdf

Sergio Marchionne: le ipotesi sulla malattia

Nelle ultime ore si è praticamente parlato soltanto delle condizioni, precarie, di salute di Sergio Marchionne, punto fermo della Fca e della Ferrari. Proprio la stessa Fca, verso le ore 18:00 ha esposto un comunicato che aveva l’obiettivo di chiarire qualsiasi dubbio sulla vicenda. Il gruppo ha infatti affermato, con profondo dispiacere, che ci sono state complicazioni inattese dopo l’operazione alla spalla, aggravatesi ulteriormente nelle ultime ore. Per queste ragioni Marchionne non potrà riprendere la sua attività lavorativa, sebbene ci sia rammarico e senso di tristezza da parte di tutti. Queste indiscrezioni erano nate dopo una convocazione d’urgenza (per la giornata di oggi) dei Cda di Fca, Ferrari e Cnh Industrial, nei quali è stata decisa la successione anticipata al manager in Fca(che avrebbe comunque lasciato il prossimo anno, dopo l’assemblea di approvazione dei conti 2018) e quella, del tutto imprevista, in Ferrari, per sostituire appunto Marchionne.

Sergio Marchionne: le possibili patologie

In questi casi gli esperti segnalano diverse cause del possibile coma irreversibile. Infatti un infarto, un Ictus, una setticemia post operatoria o una coagulazione intravasale disseminata possono aver colpito il paziente. In queste ore infatti nessuno ha considerato quali siano le vere cause dei problemi trapelati da Zurigo.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: