pubblicato: giovedì, 26 luglio, 2018

articolo scritto da:

Eclissi 27 luglio 2018: dove vederla e orario in Italia. Luna rossa in arrivo

Eclissi 27 luglio 2018 Luna Rossa

Eclissi 27 luglio 2018: dove vederla e orario in Italia. Luna rossa in arrivo.

Dove vedere la luna rossa: eclissi 27 luglio 2018


Eclissi 27 luglio 2018, una delle query più frequenti cercate dagli utenti negli ultimi giorni. A causa dell’evento del secolo, per l’eclissi lunare più lunga degli ultimi anni. Durerà infatti circa 103 minuti, ma lo spettacolo totale (compreso l’ingresso nella zona di penombra) inizierà poco dopo le 20 per finire dopo l’1 del mattino. Il culmine sarà però alle ore 22.22, quando la Luna sarà completamente al centro del cono d’ombra proiettato dalla Terra frapposta tra il Sole e il nostro caro satellite. Non solo: anche Marte promette spettacolo venerdì 27 luglio 2018.

Eclissi 27 luglio 2018: Luna “di sangue”, ecco perché

Venerdì 27 luglio 2018 la Luna si troverà alla massima distanza dalla Terra. È per questo motivo che l’eclissi a cui assisteremo sarà molto lunga, la più lunga del secolo, durando in tutto 1 ora e 43 minuti. Tutto il processo comincerà verso le 20 ora italiana, ovvero là dove la luna entrerà nella zona di penombra, manifestandosi di fatto come eclissi parziale. 1 ora dopo il satellite entrerà nella zona d’ombra. Sarà in quel momento che inizierà l’eclissi totale, che raggiungerà il culmine alle ore 22.22. L’eclissi totale terminerà così poco dopo la mezzanotte, quando la Luna tornerà nella zona di penombra, ovvero in eclissi parziale. Quest’ultima terminerà infine mezz’ora dopo l’1 del mattino.

Essendo luna piena, sarà una eclissi lunare totale. E sarà completamente rossa, da qui i nomi “Luna Rossa” o “Luna di sangue”. Questo avviene per il fenomeno denominato “scattering di Rayleigh”. Durante l’eclissi, infatti, la Luna riceverà solamente la luce del Sole riflessa e diffusa dal nostro pianeta, e non quella diretta. Ecco perché il nostro satellite si tingerà “di sangue”.

Per chi non riuscisse a vede dal vivo, potrà assistere allo straordinario evento in diretta streaming collegandosi al sito Virtual Telescope.

La prossima eclissi lunare? È prevista per il 21 gennaio 2019.

LA PAGINA TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

Eclissi 27 luglio 2018: anche Marte offrirà spettacolo

Sempre nella stessa notte Marte sarà vicino al perielio, ovvero al punto di distanza minima rispetto al Sole. E sempre in opposizione rispetto alla stella. Questo significa che anche Marte “parteciperà” all’eclissi, offrendo uno spettacolo astronomico non indifferente. Già in queste sere è possibile vedere Marte, ma il 27 luglio 2018 sarà anche a 6 gradi di distanza dalla Luna e sarà eclissato dall’ombra della Terra, garantendo maggiore luminosità e visibilità a occhio nudo.

Marte sarà protagonista anche nella notte del 31 luglio, quando passerà al punto più vicino alla Terra, a distanza di 15 anni. Il pianeta rosso sarà dunque facilmente visibile anche a occhio nudo e si farà riconoscere per la sua luminosità arancione, brillando già subito dopo il tramonto.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: