Pubblicato il 26/07/2018 Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2018 alle 21:35

Torino e Chapecoense, uniti dal destino. Il 1° agosto l’amichevole

autore: Veronica Guariso
Serie A Torino

Torino e Chapecoense, uniti dal destino. Il 1° agosto l’amichevole

Due squadre, due Paesi, due destini che sembravano inconciliabili, eppure il Fato spesso sorprende.

Quel maledetto 4 maggio è tornato, sotto altre vesti, 67 anni dopo, colpendo quei ragazzi dalle divise verdi in viaggio verso la finale della Coppa Sudamericana.

Tutti coloro che conoscono la tragedia di Superga, il disastro di Monaco o qualunque altro incidente, hanno provato quella sensazione indescrivibile al momento della notizia che ha fatto riaffiorare i ricordi e con essi i nodi in gola, il fiato mancante e quella tristezza infinita.

LEGGI ANCHE: Calciomercato 2018: la Roma punta Bailey

Torino-Chapecoense, ecco informazioni sull’amichevole per il trofeo “Sportpesa”

A meno di due anni dall’incidente, il Torino ha deciso di organizzare un’amichevole pre campionato contro la nuova Chapecoense, rimessa ormai in sesto dopo l’accaduto.

Un modo per onorare i giocatori e al contempo condividere la stessa tragedia, affrontata dai granata nell’ormai lontano 1949 ma ricordata ogni anno a Superga.

Il Torino aveva già commemorato i caduti del club brasiliano in Torino-Atalanta del 2 dicembre del 2017 con una maglia celebrativa, per mantenere vivo il ricordo.

Il progetto era nato lo scorso anno, dopo un incontro a Milano con David Plinio De Nes, il Presidente della squadra colpita dalla tragedia.

Mercoledì 1° agosto ci sarà finalmente la sfida alle ore 21.30 allo Stadio Olimpico “Grande Torino”.

Prenderà vita la Sportpesa Cup, intitolata “Uniti dal destino, per sempre amici”, che vedrà protagonisti i due club.

Il ricavato è destinato alla Chapecoense e con esso anche quanto guadagnato dalle maglie celebrative.

Sarà possibile vedere la partita in diretta su La7 e su Torino Channel, il canale Sky dedicato al Toro.

AL match presenzieranno anche Allan Ruschel e Jakson Follman, due dei tre sopravvissuti all’incidente.

È possibile acquistare i biglietti alla biglietteria dello stadio, nelle ricevitorie Viva Ticket o sul sito ufficiale del Torino.

I tifosi sognano un gemellaggio per unirsi ancor di più e farsi forza a vicenda.

E chissà che non diventi realtà un giorno…

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Veronica Guariso

Nata a Torino il 22 giugno del 1997, lavora per Termometro Politico da luglio 2017. Scrive principalmente di calcio e motori, due mondi che la affascinano sin da quando era bambina.
    Tutti gli articoli di Veronica Guariso →