pubblicato: venerdì, 27 Lug, 2018

articolo scritto da:

Chi è Fabrizio Salini il nuovo amministratore delegato Rai. La carriera

Chi è Fabrizio Salini il nuovo amministratore delegato Rai. La carriera

Chi è Fabrizio Salini il nuovo amministratore delegato Rai. La carriera

Trovata l’intesa di governo sui nuovi vertici RAI. Il nuovo presidente della più grande azienda culturale del Paese sarà Marcello Foa. Mentre Fabrizio Salini ricoprirà il ruolo di amministratore delegato. Su proposta del ministro Tria, i nomi sono stati condivisi dal Presidente del Consiglio e dal Consiglio dei Ministri. ‘Con Fabrizio Salini e Marcello Foa garantiamo il rilancio della principale industria culturale del paese’ ha scritto in un tweet il premier Conte. Mentre il vicepremier Di Maio ha commentato con queste parole: ‘Oggi diamo il via alla rivoluzione culturale in Rai’.

Chi è Fabrizio Salini, biografia e carriera del prossimo AD RAI

Fabrizio Salini ha 52 anni ed è laureato in scienze politiche. Si può definire un ‘tecnico’ per la grande esperienza in tema di tv e per la sua distanza dalle stanze della politica. La sua carriera? Salini ha lavorato soprattutto presso i media internazionali. Dal 2003 al 2011 ha gestito tutta l’area dei canali di intrattenimento di Fox International di cui è diventato amministratore delegato nel 2014 per poi passare a Sky Italia. Da fine 2015 è stato direttore di La7 e del sito La7d.

Nel dettaglio i vari impegni di Fabrizio Salini. Dal 2003 al 2011 ha ricoperto il ruolo di Vice President-Head of Entertainment Channels per Fox International Channels Italy. A seguire ha lavorato per Sky Italia. Ha diretto Sky Uno e l’offerta di Sky Cinema. Nel 2012 è entrato nel cda di Switchover Media, occupandosi del lancio dei due canali in chiaro visibili sul digitale terrestre Giallo e Focus. Tornato in Fox Italia come amministratore delegato, dal 2015 sino al’estate del 2017 ha diretto La7.

Chi è Fabrizio Salini, ultimo incarico come DG Stand by Me

Probabilmente proprio l’esperienza di La7 lo ha reso un nome gradito al Movimento 5 Stelle in quanto secondo alcune critiche giunte dall’area del Partito Democratico in quella fase La7 ha avuto un atteggiamento molto critico nei confronti di Renzi. A proposito dell’ex premier c’è un altro binario che incrocia il percorso di Salini al politico di Firenze. Infatti Fabrizio Salini è da gennaio scorso direttore generale di Stand by Me, società di produzione televisiva fondata nel 2010 da Simona Ercolani, già consulente del governo Renzi, che seguito una delle edizioni della Leopolda.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: