pubblicato: martedì, 5 Ago, 2014

articolo scritto da:

Maurizio Sacconi (NCD) prossimo Presidente dell’Inps?

sacconi-jobs-act-poletti

Maurizio Sacconi potrebbe essere il nuovo Presidente dell’INPS. L’indiscrezione è stata lanciata dal sito ‘Dagospia’, che traccia l’identikit dell’ex ministro del Welfare del governo Berlusconi come favorito alla poltrona che fu di Antonio Mastrapasqua, “mister 25 poltrone” dimessosi dalla carica a febbraio scorso. Sacconi subentrerebbe alla reggenza di Vittorio Conti, commissario straordinario il cui mandato è in scadenza a settembre.

INDIZI – Secondo ‘Dagospia’, Sacconi negli ultimi giorni “e’ diventato più renziano di Renzi, suscitando insieme ilarità e curiosità tra chi conosceva i suoi precedenti giudizi tranchant sul premier”. Un indizio in più per la successione a Mastrapasqua.

SMENTITA – ”Presidente Inps? No, no e poi no”. La secca smentita è arriva dal diretto interessato, con uno stringato tweet di risposta all’indiscrezione lanciata da Dagospia.

CURRICULUM – Ex socialista, Maurizio Sacconi è diventato consigliere alla presidenza del Consiglio nel primo Governo Berlusconi. In seguito, ha lavorato per l’OIL – Organizzazione Internazionale del Lavoro con sede a Ginevra – dal ’95 al 2001, per poi tornare sulla scena politica, aderendo ufficialmente a Forza Italia e ricoprendo dapprima la carica di Sottosegretario al Ministero del Lavoro dal 2001 al 2006 e poi di ministro del Welfare nell’ultimo governo Berlusconi. A novembre scorso ha aderito al Nuovo Centrodestra – il progetto lanciato da Alfano in dissenso con la direzione intrapresa dal PdL poi diventato Forza Italia – diventandone presidente dei senatori.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: