• 5
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 17 agosto, 2018

articolo scritto da:

Pensioni notizie oggi: Quota 100 e taglio assegni. Chi avrà meno

Pensioni notizie oggi Quota 100 e taglio assegni. Chi avrà meno

Pensioni notizie oggi: Quota 100 e taglio assegni. Chi avrà meno

Fondi Quota 100 e pensioni d’oro, il meccanismo


La strategia del governo in tema previdenziale si muove intorno a punti fermi. L’introduzione di Quota 100; ovvero la possibilità di andare in pensione per ha raggiunto 100 come somma dell’età anagrafica e degli anni anni di contributi versati. Probabilmente il meccanismo sarà utilizzabile a partire dai 64 anni. Un altro tema cavalcato e su cui l’esecutivo continua a puntare riguarda il taglio delle cosiddette pensioni d’oro. Dovrebbe riguardare coloro che percepiscono importi superiori ai 4 mila euro netti.

Pensioni notizie oggi, taglio pensioni d’oro per aumentare le ‘minime’

Le risorse che saranno recuperate col taglio delle pensioni d’oro saranno destinate ad incrementare gli assegni delle pensioni minime. Il testo presentato alle Camere da M5S e Lega prevede il ricalcolo contributivo degli assegni sopra i 4.000 euro. Quante persone sarebbero coinvolte? All’incirca si tratta di circa 100.000 persone. Da notare che sarebbero state circa 30.000 persone se l’importo fosse stato di 5.000 euro. Le stime di Movimento 5 Stelle e Lega fanno ipotizzare un risparmio di circa 500 milioni di euro l’anno. L’obiettivo come anticipato è di portare le pensioni minime da 450 euro a 780 euro al mese.

Pensioni notizie oggi, Quota 100 per circa 400.000 persone

Secondo le modalità di Quota 100 al vaglio dell’esecutivo sarebbe consentito l’accesso anticipato alla pensione per circa 400.000 persone. I costi di Quota 100 dovrebbero aggirarsi intorno ai 4 miliardi di euro. E  per recuperare le necessarie risorse l’attenzione va verso la cosiddetta ‘pace fiscale‘ cioè un meccanismo che si vorrebbe mettere a disposizione dei contribuenti per azzerare le liti fiscali. Secondo alcune previsioni è possibile un recupero di 3.5 miliardi di euro.

Pensioni notizie oggi, Cgil all’attacco del Governo

La proposta di legge depositata in Parlamento non soddisfa i sindacati che vanno all’attacco. Il commento di Roberto Ghiselli, segretario confederale della Cgil, è abbastanza critico: ‘il tema della previdenza e quello di una riforma complessiva che superi la legge Fornero sembrano essere stati depennati dall’agenda del governo‘.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

Pensioni notizie oggi, Ghiselli ‘Di Maio apra confronto con sindacati

Viene particolarmente posta in rilievo la insufficienza delle misure. ‘Nessuna risposta alle donne con la proroga di opzione donna e per il riconoscimento del lavoro di cura, al tema dei 41 anni e ai lavori gravosi; agli esodati che attendono un immediato intervento che sani definitivamente il problema. Senza considerare che di fatto viene così confermato l’insopportabile meccanismo dell’aspettativa di vita’.  La Cgil conferma ‘l’urgenza che dalle parole di questi mesi si passi ai fatti e che; come già richiesto al ministro Di Maio, si apra con il sindacato un confronto che dia risposte ai contenuti della piattaforma unitaria’.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: