• 3
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 13 ottobre, 2018

articolo scritto da:

Legge 104: detrazioni fiscali e benefici per i familiari, la guida

Legge 104: agevolazioni e detrazioni per familiari

Legge 104: detrazioni fiscali e benefici per i familiari, la guida

Guida detrazioni fiscali e agevolazioni con Legge 104


Le detrazioni fiscali, le agevolazioni e i benefici garantiti dalla Legge 104 possono essere fruiti non solo dai soggetti disabili che ne hanno diritto, ma anche dai familiari caregiver che li assistono. Non solo: i caregiver potranno anche approfittare di ulteriori agevolazioni a fini pensionistici. Andiamo quindi a passare in rassegna le principali agevolazioni di cui i caregiver che assistono familiari disabili hanno diritto.

Legge 104: agevolazioni contributi per caregiver

Il progetto Home Care Premium è un programma di agevolazioni riservato all’assistenza domiciliare per le persone non autosufficienti. Il progetto è nato a luglio 2017 e terminerà il 31 dicembre 2018 ed è un programma finalizzato a rafforzare le misure di sostegno al welfare. Possono aderire a tale programma i dipendenti e i pensionati pubblici, così come i loro coniugi, o parenti e affini di primo grado non autosufficienti.

HCP prevede innanzitutto due tipologie di benefici. Questi consistono in un contributo economico mensile, il cui tetto massimale raggiunge i 1.050 euro al mese. Si chiama “prestazione prevalente” e contribuisce a coprire tramite rimborso spese i costi per l’assunzione di un assistente familiare. Il secondo si chiama “prestazione integrativa” e consiste in un servizio di assistenza alla persona tramite la collaborazione degli ATS (Ambiti Territoriali Sociali); oppure di enti pubblici convenzionati. Al progetto HCP si può aderire solo tramite domanda. I risultati delle accettazioni vengono pubblicati tramite graduatorie periodiche.

Legge 104 e Ape social: pensione anticipata per caregiver

I caregiver che assistono familiari affetti da disabilità grave possono anche usufruire dell’Ape sociale, ovvero l’anticipo pensionistico gratuito che consente di uscire dal lavoro in età anticipata. E più precisamente al raggiungimento dei 63 anni e 5 mesi di età. L’Ape sociale è una misura di accompagnamento che aiuterà il soggetto lavoratore e caregiver a raggiungere la pensione di vecchiaia; il cui requisito anagrafico per l’accesso aumenta in base al meccanismo che lo lega all’aspettativa di vita. Oltre a quello anagrafico, spicca anche il requisito contributivo (almeno 30 anni). Per avere accesso al beneficio, il soggetto dovrà assistere da almeno 6 mesi un familiare convivente portatore di handicap in situazione di gravità. Oppure un familiare anche di 2° grado, ma solo se i genitori o il coniuge abbiano superato i 70 anni, siano anch’essi invalidi o deceduti.

Gli stessi requisiti sono validi anche per l’accesso alla pensione anticipata, che si può ottenere dopo 41 anni di contributi (nel 2018; nel 2019 saranno 41 anni e 5 mesi); e con almeno 12 mesi di contributi versati prima dei 19 anni di età.

Legge 104: altre detrazioni fiscali

I caregiver che assistono familiari disabili possono anche usufruire di detrazioni legate all’acquisto di un autoveicolo. Su questo avrà diritto a una detrazione Irpef del 19% (tetto massimo: 18.075,99 euro); Iva ridotta al 4%; esenzione permanente dal pagamento del bollo auto e dell’imposta di trascrizione relativa ai passaggi di proprietà.

Tra le agevolazioni garantite dalla 104/92 spiccano anche le detrazioni Irpef per figli a carico; in particolare il riferimento corrisponde ai figli portatori di handicap grave; l’importo della detrazione sarà superiore (1.620 euro) per i figli under 3 rispetto a quelli over 3 (1.350).

Per agevolare il lavoro di caregiver e l’assistenza al familiare disabile, il soggetto potrà anche chiedere orario part-time al proprio datore di lavoro; oppure di svolgere lavoro da remoto, ovvero il cosiddetto telelavoro.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: