articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Cosa fare a ferragosto 2018: eventi, feste e dove andare

Cosa fare a Ferragosto 2018 e dove andare

Cosa fare a ferragosto 2018: eventi, feste e dove andare.

Ferragosto 2018: dove andare e cosa fare il 15 agosto


Forse non sarà una domanda blasonata come “Che fai a Capodanno”, ma “cosa fare a Ferragosto” è una questione che negli ultimi giorni sta prendendo piede. Con l’avvicinarsi del 15 agosto, se non si è già in ferie e non si ha ancora un programma, la domanda risulta più che legittima. Ma dare una risposta univoca è particolarmente difficile, perché il ventaglio delle proposte lungo la Penisola è piuttosto ampio. Dalle classiche grigliate alle giornate al mare; dalle visite alle città d’arte passando per sagre ed eventi culturali e folkloristici. Il giorno feriale introdotto dall’imperatore Augusto per celebrare la pausa del raccolto è arrivato fino ai giorni nostri, con tradizioni che si sono radicate nel corso degli anni. Andiamo quindi a scoprire cosa fare a Ferragosto e quali sono gli appuntamenti da non perdere.

Cosa fare a Ferragosto 2018: fuochi d’artificio e processioni

Il 15 agosto i cattolici celebrano la festa dell’Assunzione di Maria in cielo. Per questo motivo in molti paesini sono celebrate feste religiose, che iniziano con processioni e si tramutano poi in spettacoli pirotecnici, con i fuochi d’artificio. Altrimenti avvengono le rievocazioni storiche, come quella che avviene a Mondavio, comune marchigiano dove dal 12 al 15 agosto si celebra la tradizionale Caccia al Cinghiale. Da rievocazioni d’epoca, con tanto di banchetto rinascimentale il 13 agosto, si conclude con i fuochi d’artificio di Ferragosto che hanno come finalità quella di rievocare l’incendio della Rocca di Giovanni Della Rovere.

E a proposito di fuochi d’artificio, imperdibile lo spettacolo pirotecnico che andrà in scena sulle spiagge di Rimini. Fuochi sull’acqua anche a Capodimonte, comune in provincia di Viterbo, dove avverrà la tradizionale Luminata di San Rocco che si chiuderà con uno spettacolo pirotecnico direttamente sul Lago di Bolsena.

A proposito di processioni, invece, da non perdere la suggestiva Vara di Messina, una processione molto sentita dal punto di vista religioso ma anche folkloristico; da citare anche la Cavalcata dell’Assunta a Fermo, in cui si rievocano tornei ed eventi che coinvolgeranno tutte e 10 le contrade del paese, per terminare con il tradizionale Palio del 15 agosto.

LA PAGINA TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

Cosa fare a Ferragosto 2018: città d’arte e non solo

Ovviamente i fuochi d’artificio e i gavettoni saranno consuetudine il 15 agosto. Oltre allo spettacolo pirotecnico previsto a Rimini, ci preme segnalare anche un altro importante party sulla spiaggia che avverrà a Cefalù. Il cosiddetto Cefalù Summer Party si ravviva a ferragosto di giochi, dj set ed eventi gastronomici, con uno spettacolo che durerà fino al sorgere del sole.

Anche le città non dormiranno il 15 agosto. Reagendo all’emorragia di residenti e all’arrivo dei turisti, dando la possibilità di visitare musei o partecipare ad eventi organizzati per l’occasione. A Milano da non mancare lo spettacolo acrobatico Nuova Barberia Carloni in scena al Castello Sforzesco, mentre chi ama i ritmi balcanici troverà pane per i suoi denti al Carroponte, con il Ferragosto Balkan Boogie.

Parimenti a Roma si celebrerà il 15 agosto visitando i suoi numerosi musei e siti archeologici. Senza dimenticare gli spettacoli musicali al Celio, quelli cinematografici a Piazza Vittorio e al quartiere Garbatella. Nonché le varie bancarelle e stand gastronomici lungo il Tevere, in una passeggiata d’intrattenimento che si dilungherà da Ponte Sublicio a Ponte Sisto.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

ultima modifica: martedì, 14 Agosto 2018