articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Serie B verso le 19 squadre, ecco le reazioni alla proposta

Calendario Serie B 2018 2019: giornata 22, orari partite

Serie B verso le 19 squadre, ecco le reazioni alla proposta

Prosegue l’infinito caos creatosi in Serie B e Serie C relativo alle esclusioni dai campionati e soprattutto alla telenovela sui ripescaggi.

Tra ricorsi e controricorsi, ad oggi la situazione è sempre e comunque poco limpida.

Sono già slittate le date relative ai sorteggi dei calendari proprio perché non è stata fatta ancora assoluta chiarezza.

Ora si paventa addirittura la possibilità di una Serie B in partenza con sole 19 squadre, a discapito delle solite 22.

Così hanno votato la maggior parte dei club lo scorso 30 luglio durante l’assemblea di Lega B.

Perciò è stato chiesto il blocco dei ripescaggi, che vedrebbe le fallite Avellino, Bari e Cesena non sostituite dunque nel prossimo campionato cadetto.

LEGGI ANCHE: Calciomercato 2018: Inter-Modric, clamorosa offerta di rinnovo del Real Madrid

Serie B a 19 squadre, i favorevoli e i contrari

Vi è già una schiera di favorevoli e contrari alla Serie B formata da 19 società.

Tra i primi troviamo il patron del Carpi Stefano Bonacini, che dichiara:

I fatti dicono che la B con queste risorse non può reggere le 22 squadre. Ci saranno più risorse ma meno partite e turni infrasettimanali, un vantaggio per tutti”.

D’accordo a questa soluzione anche l’allenatore del Lecce Fabio Liverani, che ha così commentato:

Credo sia giusto perché si dà merito a chi vince sul campo e non attraverso i tribunali, sulle disgrazie altrui”.

Sulla falsariga dei colleghi anche Spezia, Venezia e Perugia.

La posizione contraria più dura è stata espressa dalla Virtus Entella, retrocessa in C al termine degli ultimi playout cadetti, che in un comunicato ufficiale diramato in giornata parla di “Campionato di Serie B 2017/2018 gravemente inquinato e falsato da vari episodi” citando i casi dei pagamenti in nero del Foggia, delle plusvalenze fittizie del Cesena e della campagna acquisti milionaria del Bari.

L’Entella inoltre saprà solo il prossimo 12 settembre se parteciperà alla B o alla C, quando i campionati saranno già cominciati.

Per questo motivo la società ligure ha richiesto nuovamente il blocco dei campionati o in alternativa di non iniziare il proprio fino alla sentenza definitiva.

Dunque, in caso di riammissione dei biancazzurri, la Serie B vedrà al via 20 squadre.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: venerdì, 10 Agosto 2018