articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Fantacalcio 2018: la top 11 della 1a giornata di campionato e 3 rivelazioni

Fantacalcio 2019 probabili schieramenti Serie A

Fantacalcio 2018: dopo il via del campionato italiano è tempo dei primi nomi. Ecco i calciatori migliori e i giocatori, a nostro avviso, più interessanti, da riportare all’attenzione dei fantallenatori

La prima giornata di Serie A è ormai archiviata e ci ha fatto capire fin da subito che questo non sarà un campionato come gli altri: esordio spumeggiante, seppur senza gol, di Cristiano Ronaldo, al contrario della sua Juventus, che supera con molta difficoltà un Chievo molto tenace, nell’atmosfera di un Bentegodi sold out; una magia di Ciro Immobile, che con un colpo di tacco ne supera tre e porta la Lazio nel temporaneo vantaggio dell’Olimpico, guastato dai gol di Milik e Insigne, che regalano la vittoria al Napoli; gol all’ultimo minuto di Dzeko, che consegna la vittoria alla Roma contro un buon Torino, tenace (quasi) fino alla fine; eroico Sassuolo, che con un rigore di Berardi supera a Reggio Emilia un’Inter sottotono e senza spunti di gioco degni di nota; Atalanta che travolge di gol un neo promosso Frosinone non all’altezza dei bergamaschi; pareggio fra Parma e Udinese, vittorie di Empoli e SPAL, rispettivamente contro Cagliari e Bologna, con una magia di Kurtic da fuori area.

Serie A 2018/2019, il focus: la Lazio riparte dopo la beffa

Fantacalcio 2018: questa la Top 11 della 1a giornata di campionato

CONSIGLI: con un paio di ottimi interventi infonde grande sicurezza al reparto difensivo; sebbene contro un’Inter non ancora in condizione, riesce a mantenere la porta inviolata; decisivo per la vittoria, intrigante per il fantacalcio.

HATEBOER: mette la firma anche il difensore di Gasperini nella goleada bergamasca; se un buon giorno si vede dal mattino, Hans potrebbe regalare non poche soddisfazioni ai fantallenatori, con bonus di un giocatore di una squadra efficiente e organizzata come quest’Atalanta.

ALEX SANDRO: regala a Bernardeschi l’assist decisivo e sembra trovarsi a meraviglia in quella fascia sinistra; le sovrapposizioni al servizio del fuoriclasse portoghese sono numerose, e si prospetta l’anno della rivalsa per il laterale bianconero.

TOLOI: suo l’assist vincente per Gomez dell’1 a 0 bergamasco, e sua una prestazione degna di lode; conferma la condizione ottimale vista l’anno scorso e vista più in generale nell’intera squadra nerazzurra.

Fantacalcio: i migliori dal centrocampo in su

BERNARDESCHI: nella difficile trasferta di Verona per la Juventus salva la sua squadra da un clamoroso pareggio: suo il gol decisivo e una grande prestazione, con il talento Italiano che si candida a giocare molto in questa stagione; la coppia Cuadrado-Bernardeschi regalerà grandi soddisfazioni ( e soprattutto Bonus ) ai nostri amici fantallenatori.

KURTIC: si gioca con Immobile il miglior gol della giornata, anche se il suo rimane quello decisivo per i primi 3 punti della squadra di Ferrara; un colpo da maestro da fuori area, sul quale nulla può il portiere; si candida ad un posta da protagonista nel gioco della SPAL.

DE PAUL: è lui la guida dell’Udinese nella fulminea rimonta contro il Parma; non sbaglia dagli 11 metri, riprende il discorso dove lo aveva lasciato lo scorso anno: rigorista, tiratore di punizione, dispenserà molti dei Bonus della squadra di Udine.

GIACCHERINI: prestazione eroica dall’esterno del Chievo contro i Campioni d’Italia: corre, si sacrifica in difesa, serve a Stepinski l’assist per il pareggio, poi so procura e realizza il rigore del temporaneo 2 a 1: eccezionale.

GOMEZ: doppietta contro il Frosinone che lancia un segnale importante ai fantallenatori quest’anno: le cose saranno diverse dal deludente anno passato, con l’argentino che si candida a molti assist e a giocare decisive per la Dea.

MILIK: schierato da titolare nel 4-2-3-1 di Ancelotti, non delude le alte aspettative, che ormai da due anni si hanno su di lui: al gol annullato risponde con un altro gol che, sebbene semplice da realizzare, lo vede lì dove deve essere, nel cuore dell’area, pronto a regalare tanti gol, e soprattutto bonus a raffica.

DZEKO: nella complicata trasferta contro i Granata evita alla sua squadra il pareggio, con un gol di pregevole fattura: nell’abbondanza della rosa di Di Francesco lui rappresenta una certezza per il fantacalcio.

3 consigli a basso costo per il fantacalcio 2018

Questi infine i nomi di 3 giocatori da riportare all’attenzione dei fantallenatori:

MAGNANI: nella partita contro l’Inter il giovane difensore neroverde, nonostante l’età, rasenta grande sicurezza contro un difficile avversario: ripaga la fiducia di De Zerbi e crea in lui nuove, importanti aspettative, oltre che nei fantallenatori che decideranno di puntarci.

STEPINSKI: l’attaccante del Chievo è uno dei migliori della sua squadra, e in un modulo a unica punta come quello della squadra veronese si candida a un importante posto da titolare, con molti bonus all’orizzonte.

CAPUTO: l’attaccante dell’Empoli contribuisce a un’importante vittoria all’esordio contro il Cagliari e si candida a un ruolo da titolare nello scacchiere tattico della sua squadra: fra i nomi meno importanti in attacco diventa una suggestione molto interessante, per completare La Rosa degli attaccanti.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: giovedì, 23 Agosto 2018