• 3
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 22 agosto, 2018

articolo scritto da:

Serie A 2018/2019, il focus: la Lazio riparte dopo la beffa

Serie A Lazio

Serie A 2018/2019, il focus: la Lazio riparte dopo la beffa

La stagione passata per la Lazio ha rappresentato una vera e propria beffa atroce.

Beffa consumatasi lo scorso 20 maggio all “Olimpico”, quando i biancocelesti hanno salutato il sogno Champions, sfuggitogli dalle mani nello scontro diretto contro l’Inter.

Durante tutto l’arco del campionato inoltre, la Lazio si è a lungo lamentata dell’utilizzo del VAR e dell’arbitraggio più in generale.

Tutto ciò ha fatto perdere alla compagine capitolina qualche punto che sarebbe stato decisivo nella lotta per il 4° posto.

Le note positive son state sicuramente l’ottima produttività del gioco offensivo e le grandi prestazioni di alcuni singoli, tra tutti Ciro Immobile, Sergej Milinkovic-Savic e Luis Alberto.

LEGGI ANCHE: Inter, un mercato faraonico per essere l’anti-Juve – focus

Serie A 2018/2019, il focus: gli obiettivi della Lazio

La Lazio riparte in questa stagione dopo un’estate di mercato in cui è riuscita a trattenere tutti i big puntellando la rosa con qualche profilo interessante e a basso costo.

L’obiettivo di Simone Inzaghi e dei suoi ragazzi resta quello dello scorso anno, ossia provare il tutto e per tutto per qualificarsi in Champions League.

Anche questa stagione, però, sarà difficile portare a casa il bottino pieno viste le numerose rivali che inoltre si son rafforzate più della Lazio in questa sessione estiva di calciomercato.

Roma, Inter e Milan sono le rivali più accreditate per questa battaglia.

LEGGI ANCHE: Il Chievo e la stabilità da trovare – focus

Serie A 2018/2019, il focus: il mercato della Lazio

Come detto, la Lazio è riuscita a trattenere tutti i suoi big ed ha rinforzato la rosa spendendo poco.

Un buon mercato che ha visto arrivare in porta l’esperto Silvio Proto dall’Olympiakos, in difesa Francesco Acerbi dal Sassuolo e Riza Durmisi dal Betis, a centrocampo Milan Badelj, svincolatosi dalla Fiorentina, Valon Berisha dal Salisburgo e in attacco Joaquin Correa dal Siviglia.

Hanno salutato i biancocelesti Felipe Anderson, passato al West Ham, Stefan De Vrij, finito all’Inter a parametro zero, Filip Djordjevic ora al Chievo e Federico Marchetti, trasferitosi al Genoa.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: