articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Serie A 2018/2019, il focus: la Lazio riparte dopo la beffa

La Lazio sorride: Milinkovic-Savic e Luis Alberto stanno meglio

Serie A 2018/2019, il focus: la Lazio riparte dopo la beffa

La stagione passata per la Lazio ha rappresentato una vera e propria beffa atroce.

Beffa consumatasi lo scorso 20 maggio all “Olimpico”, quando i biancocelesti hanno salutato il sogno Champions, sfuggitogli dalle mani nello scontro diretto contro l’Inter.

Durante tutto l’arco del campionato inoltre, la Lazio si è a lungo lamentata dell’utilizzo del VAR e dell’arbitraggio più in generale.

Tutto ciò ha fatto perdere alla compagine capitolina qualche punto che sarebbe stato decisivo nella lotta per il 4° posto.

Le note positive son state sicuramente l’ottima produttività del gioco offensivo e le grandi prestazioni di alcuni singoli, tra tutti Ciro Immobile, Sergej Milinkovic-Savic e Luis Alberto.

LEGGI ANCHE: Inter, un mercato faraonico per essere l’anti-Juve – focus

Serie A 2018/2019, il focus: gli obiettivi della Lazio

La Lazio riparte in questa stagione dopo un’estate di mercato in cui è riuscita a trattenere tutti i big puntellando la rosa con qualche profilo interessante e a basso costo.

L’obiettivo di Simone Inzaghi e dei suoi ragazzi resta quello dello scorso anno, ossia provare il tutto e per tutto per qualificarsi in Champions League.

Anche questa stagione, però, sarà difficile portare a casa il bottino pieno viste le numerose rivali che inoltre si son rafforzate più della Lazio in questa sessione estiva di calciomercato.

Roma, Inter e Milan sono le rivali più accreditate per questa battaglia.

LEGGI ANCHE: Il Chievo e la stabilità da trovare – focus

Serie A 2018/2019, il focus: il mercato della Lazio

Come detto, la Lazio è riuscita a trattenere tutti i suoi big ed ha rinforzato la rosa spendendo poco.

Un buon mercato che ha visto arrivare in porta l’esperto Silvio Proto dall’Olympiakos, in difesa Francesco Acerbi dal Sassuolo e Riza Durmisi dal Betis, a centrocampo Milan Badelj, svincolatosi dalla Fiorentina, Valon Berisha dal Salisburgo e in attacco Joaquin Correa dal Siviglia.

Hanno salutato i biancocelesti Felipe Anderson, passato al West Ham, Stefan De Vrij, finito all’Inter a parametro zero, Filip Djordjevic ora al Chievo e Federico Marchetti, trasferitosi al Genoa.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 22 Agosto 2018