pubblicato: giovedì, 13 settembre, 2018

articolo scritto da:

Serie A 2018/2019, il focus: il Chievo e la stabilità da trovare

Chievo

Serie A 2018/2019, il focus: il Chievo e la stabilità da trovare

Dopo il cambio di guardia in dirigenza con il passaggio da Nember a Romairone, ex ds del Carpi, il Chievo ha avuto una stagione a due facce.

Un inizio abbastanza buono ha visto il cedimento della squadra dalla 10° giornata.

La sconfitta contro il Milan ha provocato un decadimento del lavoro fatto in precedenza.

I veneti sono così passati dalle zone medio-alte di classifica al rischio retrocessione, con tanto di eliminazione dalla Coppa Italia.

Un duro colpo che ha fatto emergere i limiti della squadra.

Alla fine il Chievo è riuscito a restare in zona salvezza, finendo tredicesimo con 40 punti a pari merito con l’Udinese con un bottino di con 10 vittorie, 10 pareggi e ben 18 sconfitte.

Non la stagione migliore per i gialloblu, che negli ultimi anni però sono sempre riusciti a portare a casa la salvezza.

LEGGI ANCHE: Il Genoa per un campionato tranquillo – focus

Serie A 2018/2019, il focus: gli obbiettivi del Chievo

Un buon posto a metà classifica per confermarsi e recuperare un po’ di ottimismo sarebbe l’ideale per i mussi volanti.

Il mister Lorenzo D’Anna avrà davanti un gran lavoro da fare.

Sicuramente è richiesta più continuità per evitare il brutto crollo dello scorso anno, causa del picco negativo e di conseguenza della posizione deludente a fine anno.

LEGGI ANCHE: Il focus: la Sampdoria pronta a migliorarsi – focus

Serie A 2018/2019, il focus: il mercato del Chievo

Il mercato ha visto diversi giocatori in entrata, e non altrettanti in uscita.

Tra i più rilevanti troviamo l’attaccante Mariusz Stepinski, riscattato dal prestito concesso lo scorso anno dal Nantes.

Anche il difensore polivalente Nenad Tomovic è stato riscattato dalla Fiorentina.

Il Chievo ha trattenuto per un altro anno il fantasista Emanuele Giaccherini e sempre in prestito è stato prelevato il cnetrale difensivo Luca Rossettini dal Genoa.

Joel Obi, centrocampista, è invece arrivato a titolo definitivo dal Torino, legandosi con i veronesi fino al 2021.

Uno dei colpi migliori è sicuramente Adrian Semper, portiere ex Dinamo Zagabria che era stato addocchiato dal Bayern Monaco.

In uscita invece, troviamo Roberto Inglese andato al Napoli e poi girato a sua volta in prestito al Parma, mentre Lucas Castro è andato a rafforzare il Cagliari per 6.5 milioni.

Due perdite importanti che hanno però permesso di rinforzare la rosa.

Nelle ultime ore è partito anche Martin Valjent, finito al Maiorca in prestito.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

L'ultima manovra

articolo scritto da: