• 50
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 23 agosto, 2018

articolo scritto da:

Governo ultime notizie: Nave Diciotti, Salvini e Conte contro l’Ue

governo ultime notizie

Governo ultime notizie: Nave Diciotti, Salvini e Conte contro l’Ue

Continua il dibattito sulla nave Diciotti, che accoglie attualmente più di 140 migranti. I bambini a brodo sono sbarcati solo nella tarda serata di ieri. Rimangono tutti gli adulti – sia uomini che donne – in attesa del via libera del Ministro dell’Interno. Il contenzioso si è ovviamente esteso al piano comunitario, lì dove Salvini prima, e Conte poi, hanno richiesto maggior solidarietà (tanto nei confronti dei migranti che della stessa Italia).

Governo ultime notizie: Il lungo post di Conte contro l’UE

Continua lo scontro con Malta e, più in generale, con i Paesi che hanno accolto meno migranti negli ultimi anni. Se Salvini attacca prevalentemente la Valletta, il Primo Ministro Giuseppe Conte si scaglia contro l’UE. Il premier afferma che “ancora una volta l’Italia sta mostrando il suo volto umanitario, ma il prezzo non può essere rimanere abbandonata a se stessa” e afferma di essere in “attesa che la Germania, il Portogallo, la Spagna, l’Irlanda e Malta diano seguito agli impegni assunti”. 

Per ora, non arrivano risposte dal resto d’Europa. Solo la Francia ha acconsentito ad accogliere 47 migranti.

Governo ultime notizie: alta tensione attorno alla nave Diciotti

Se si percepisce una certa tensione sul piano comunitario, in Italia la situazione sembra essere ancora più tesa: alcuni leader di sinistra (tra cui Giuseppe Civati, ex-segretario di Possibile) vorrebbero l’incriminazione per il Ministro per sequestro di persona. Riportando testualmente le parole di Civati:

La vergognosa vicenda della nave Diciotti è il culmine della scellerata azione di Salvini e compagni. Un ministro dell’interno e anche di tutto il resto che si pone al di sopra della Costituzione, delle Convenzioni internazionali, dello Stato di diritto non si è mai visto nella storia repubblicana ed è un retaggio di una cultura che è già stata sconfitta nel nostro paese.

Salvini non ci sta e risponde a tono su Facebook: “vogliono processarmi o arrestarmi? Facciano pure, io non sono solo”. Ancor più eloquente la risposta data attraverso twitter;

Salvini non risponde solo alle forti critiche provenienti da sinistra e dal centro-sinistra (non è mancata la stoccata di Maurizio Martina, dopo il sopralluogo al porto siciliano), bensì allo stesso procuratore capo di Agrigento, che ha aperto un fascicolo contro ignoti per il reato di illecito trattenimento di persone.

Governo, le ultime: stop concessione autostrade, le 3 opzioni possibili

Governo ultime notizie: al porto di Catania arriva un carico di 200 arancini

Nel frattempo, al porto di Catania, si organizza una manifestazione in appoggio ai migranti: sono stati preparati circa 200 arancini da donare alle centinaia di persone ancora bloccate sulla Diciotti. Come afferma una delle organizzatrici – Nellina Laganà – “gli arancini e in generale il cibo sono segno di accoglienza” e “per questo motivo abbiamo scelto di venire qui e di offrirli, anche solo in modo simbolico, alle persone che oggi sono bloccate all’interno della nave Diciotti”. Ce ne sarà qualcuno anche per l’equipaggio della nave Diciotti?

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: