articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Carlo Pellegatti si ritira: moglie e soprannomi Milan. Tutte le curiosità

Carlo Pellegatti

Carlo Pellegatti si ritira: moglie e soprannomi Milan. Tutte le curiosità

Da l’addio dopo 35 anni di telecronache sportive, dopo 35 anni di forza Milan sempre e comunque. Carlo Pellegatti annuncia il suo ritiro e lo fa rivelando i soprannomi degli ultimi acquisti rossoneri. Il giornalista sui social ha dato la notizia ai fans e ai tifosi. Pronti i tributi dei colleghi, i messaggi di affetto da parte dei milanisti e di tutto il mondo giornalistico e sportivo. Scopriamo qui alcune curiosità su di lui.

Carlo Pellegatti si ritira: tutti i soprannomi celebri

È passato alla storia per aver scandito i nomi dei giocatori del Milan nei momenti di gioia e anche durante le sconfitte peggiori. Alcuni hanno ricevuto da lui soprannomi importanti, rimasti impressi nella memoria degli sportivi, amanti del calcio e soprattutto in quella dei tifosi del Milan. Tra quelli più celebri possiamo ricordare: “il ragazzo di Ipanema”, Mauro Tassotti, “Milano vende moda” per Boban, “il cigno di Utrecht” per Van Basten e “il cigno nero” per Frank Rijkaard, Franco Baresi è stato invece il Mahatma, Maldini “cuore di drago”, Seedorf il Maitre Chocolatier e infine Pippo Inzaghi “alta tensione” o “velociraptor”. Questi sono solo alcuni dei nomignoli ideati da Carlo Pellegatti.

Niki Lauda: incidente Nurburgring, la dinamica esatta e le conseguenze

Carlo Pellegatti: la famiglia e i soprannomi dei nuovi rossoneri

E se tutto è iniziato con la sua voce e i suoi soprannomi non poteva che finire tutto così. Con il suo messaggio social Carlo ha annunciato i nuovi soprannomi degli ultimi acquisti rossoneri, i quali sono: Higuain, il titano, Caldara, il demone, Molosso, Bakayoko, Reina semaforo rosso, Strinic falce dentata, Laxalt vampata di calore, Halilovic è coriandolo e Castillejo el lustruoso. Cosa farà ora Carlo Pellegatti? Molti se lo chiedono, soprattutto i tifosissimi del Milan, probabilmente Carlo dedicherà più tempo alla famiglia, al fianco della moglie Adriana. La notizia che un po’ rasserena è che probabilmente sarà opinionista tv per Milan Channel. D’altronde nessuno si riesce a convincere del suo “pensionamento”.

Francesco Somma

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: giovedì, 23 Agosto 2018