27/08/2018

Legge 104: decreto fondi disabilità, chi può fare la domanda

autore: Daniele Sforza
Legge 104: decreto fondi disabilità

Legge 104: decreto fondi disabilità, chi può fare la domanda.

Le ultime notizie sulla Legge 104 riferiscono lo stanziamento di oltre 50 milioni di euro alle Regioni per il 2018 come stabilito dalla Legge di Bilancio 2018. Tali fondi per le politiche sociali sono relativi alle misure finalizzate al sostegno della famiglia e hanno come finalità l’assistenza alle persone affette da disabilità grave non generate però da invecchiamento della persona e quindi da patologie correlate all’età avanzata.

Legge 104: fondi disabilità stanziati alle Regioni

Si legge infatti nel testo del Decreto interministeriale Lavoro, Disabilità, Salute, Economia la seguente specifica sui fondi.

“Le risorse assegnate al Fondo per l’anno 2018, pari ad almeno 51,1 milioni di euro, sono attribuite alle Regioni per gli interventi e i servizi di cui all’art. 3 del D.M. 23 novembre 2016, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 23 febbraio 2017, n. 45”. Al decreto è poi allegata una Tabella nella quale vengono attribuire le quote delle risorse a ciascuna Regione. La quota è basata sul numero delle persone comprese nella fascia d’età 18-64 anni per Regione, come riportano i più recenti dati Istat.

Legge 104: fondi disabilità, ripartizione per Regione

Di seguito riportiamo la Tabella sopraccitata.

RegioneQuota popolazione 18-64 anniRisorse (€)
Abruzzo2,2%1.136.423,39
Basilicata1%498.701,51
Calabria3,4%1.721.281,67
Campania10,1%5.183.031,86
Emilia Romagna7,3%3.754.178,63
Friuli Venezia Giulia2%1.012.153,31
Lazio10,1%5.160.755,22
Liguria2,5%1.267.917,42
Lombardia16,8%8.568.022,02
Marche2,5%1.293.114,43
Molise0,5%268.270,22
Piemonte7,2%3.669.113,86
Puglia6,9%3.523.484,14
Sardegna2,9%1.462.163,18
Sicilia8,6%4.403.451,83
Toscana6,1%3.126.995,87
Umbria1,5%741.162,92
Valle d’Aosta0,2%107.324,61
Veneto8,2%4.202.453,91

La legislazione a cui si fa riferimento è la Legge n. 68/1999 relativa al diritto al lavoro dei disabili; la Legge n. 328/2000 relativa alla realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali. Infine la Legge n. 112/2016, relativa all’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare.

I fondi 2018 sono superiori a quelli elargiti nel 2017 (38,3 milioni), ma inferiori a quelli stanziati nel 2016 (90 milioni). Originariamente sarebbero dovuti essere 56,1 milioni, poi ridotti nella Legge di Bilancio 2018 agli attuali 51,1 milioni.

Permessi 104/92 e ferie: decurtazione illegittima, la sentenza.

Legge 104: decreto fondi disabilità, a chi è rivolto

Chi sono i destinatari di queste risorse? Come scritto sopra, la misura è rivolta a persone con disabilità grave; con quest’ultima non determinata dall’invecchiamento del soggetto o da patologie correlate alla senilità; e che siano prive del sostegno familiare, perché privi di entrambi i genitori, oppure perché questi ultimi non sono in grado di fornire il normale sostegno genitoriale.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →