pubblicato: mercoledì, 12 settembre, 2018

articolo scritto da:

Vuelta 2018: Woods vince a La Bizkaia e crolla Quintana

Vuelta 2018

Vuelta 2018: Woods vince a La Bizkaia e crolla Quintana

Anche nella tappa odierna della Vuelta 2018, tutta in territorio basco, arriva in porto la fuga.

A vincere è il canadese Michael Woods, della EF Drapac, mentre tra i migliori deludono Uran, Pinot ma soprattutto Kruijswijk e Quintana.

LEGGI ANCHE: Il folle gesto di Romano Fenati: squalifica e ritiro dalle corse

Vuelta 2018: Quintana perde ancora

Anche oggi, come nella tappa dei Lagos de Covadonga, Miguel Angel Lopez ha fatto lavorare la squadra, in particolare ottimo l’impegno dello spagnolo Pello Bilbao.

Incomprensibile invece la scelta di mandare in fuga Omar Fraile. Il basco dell’Astana infatti sarebbe servito al colombiano del team kazako.

Terminato il forcing dell’Astana, passa in testa a dettare il ritmo Adam Yates,compagno di squadra e gemello della maglia rossa Simon.

E’ sotto la sua spinta che perde contatto Quintana.

Il colombiano della Movistar accuserà al traguardo un distacco di 1’04” dal compagno Alejandro Valverde e il nuovamente sorprendente Enric Mas e di 56″ da Simon Yates.

Ora lo scalatore colombiano ha in classifica generale un ritardo di 2’11” dalla maglia rossa.

Vuelta 2018: allungo nel finale di Valverde

E’ l’ultimo chilometro a fare la differenza sia per la vittoria di tappa che per la lotta fra i big.

Woods scatta e stacca tutti gli avversari andando a conquistare il secondo successo in carriera, il primo in un grande giro.

Valverde nelle ultime centinaia di metri allunga e guadagna 8” su Yates, 10″ su Lopez e addirittura 1’o4″ su Kruijswijk, che va in crisi sulle ultime rampe della salita e viene raggiunto sulla linea del traguardo da Quintana.

Da sottolineare il 10° posto di Vincenzo Nibali, andato oggi in fuga e che sembra sentirsi ogni giorno meglio.

Sfortunatissimo Fabio Aru:il sardo cade in discesa e si ferisce gravemente, sperando che possa continuare comunque la corsa.

Ora la classifica vede 1° Yates, 2° Valverde a 25″, 3° Mas a 1’22”, 4° Lopez a 1’36”, 5° Kruijswijk a 1’48” e 6° Quintana a 2’11”.

Domani tappa per velocisti.

Poi venerdì arrivo al Coll de la Rabassa e sabato al Coll de la Gallina.

Negli ultimi due arrivi in salita prima della passerella di Madrid ci saranno le ultime possibilità di cambiare la storia di questa Vuelta.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: