pubblicato: venerdì, 14 settembre, 2018

articolo scritto da:

Bonus 500 euro ai docenti precari in arrivo? Bussetti ci prova

bonus 500 euro, bonus docenti 2018

Bonus 500 euro ai docenti precari in arrivo? Bussetti ci prova

Il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, intervenuto su RepubblicaTv, ha risposto a diverse domande su bonus cultura e precari. Innanzitutto, come ricordato dal titolare del Miur, i supplenti beneficeranno del bonus merito, grazie a un accordo con i sindacati. “Il docente merita rispetto al di là del tipo di contratto”; ha sottolineato sempre Bussetti sottolineando come il premio per la valutazione dell’operato spetti non solo ai docenti di ruolo ma anche ai supplenti. Detto ciò, l’Anief ha precisato che già oggi – per legge – il bonus merito spetta a tutti i docenti, al di là del tipo di contratto; insomma, spetta anche a chi non ha una cattedra. Forse il ministro intendeva riferirsi alla Carta del Docente, ipotizzano dall’organizzazione di categoria?

Bonus 500 euro ai docenti precari in arrivo? Bussetti ci prova

D’altra parte, Bussetti ha tirato in ballo direttamente la questione precari della scuola e bonus di 500 euro per l’aggiornamento professionale. Il ministro ha assicurato che “ci attiveremo per soddisfare questa domanda”. Insomma, pare che anche l’estensione del bonus cultura ai docenti non di ruolo presto entrerà a far parte delle priorità di Viale Trastevere. Tuttavia, al momento quella di Bussetti rimane giusto un’apertura. Bisogna sottolinearlo; nonostante Bussetti abbia fatto intendere come l’estensione sia un’ipotesi concreta che potrebbe realizzarsi, nella migliore delle ipotesi, già a partire dal prossimo anno scolastico.

Intanto, la piattaforma che consente di utilizzare i 500 euro della Carta del Docente è tornata di nuovo online. Era stata bloccata per l’aggiornamento dell’importo a disposizione dei docenti per l’aggiornamento professionale. Ora, a tutti gli interessati dovrebbero risultare le somme non spese relative agli anni scolastici 2016/17 e 2017/18; oltre all’importo dovuto per l’anno scolastico appena iniziato. Per controllare, basterà accedere al portale poi cliccare su “Storico Portafoglio”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

L'ultima manovra

articolo scritto da: