pubblicato: martedì, 2 ottobre, 2018

articolo scritto da:

Dove vedere Roma-Viktoria Plzen in diretta streaming e in tv

Diretta Roma-Viktoria Plzen streaming live e dove vedere Champions League 2018/2019

Dove vedere Roma-Viktoria Plzen in diretta streaming e in tv

Come vedere Roma-Viktoria Plzen in TV e diretta streaming


Roma-Viktoria Plzen, è valida per il secondo turno della fase a gironi di Champions League. Entrambe le squadre vengono da un primo turno non esaltante (Roma sconfitta 3-0 a Madrid, il Plzen che non va oltre il 2-2 in casa con il CSKA Mosca venendo rimontata dopo essere andata sul 2-0) e vogliono riscattarsi.

Il pronostico arride alla Roma, che in effetti sulla carta è di un altro livello rispetto ai cechi e non dovrebbe incontrare ostacoli, ma l’imprevisto è dietro l’angolo: occhio all’eccessiva sicurezza, quindi. L’unico precedente è favorevole alla Roma: vittoria 4-1 in casa e pareggio 1-1 nella Repubblica ceca.

Diretta Roma-Viktoria Plzen: streaming, video gol e risultato – LIVE

La Roma alla ricerca del rilancio

La sconfitta di Madrid in Champions era ampiamente preventivabile, ma ora bisogna fare sul serio: Roma-Viktoria Plzen è una partita da non sbagliare. Inserita nel girone G insieme a Real Madrid, CSKA Mosca e appunto Viktoria Plzen, la Roma ha motivate ambizioni di accedere al prossimo turno. Solo i Blancos sembrano nettamente superiori ai giallorossi. Rimettersi in carreggiata e offrire una prestazione convincente è un compito al quale non ci si può sottrarre.

La Roma nella scorsa stagione si è qualificata in Champions League chiudendo terza in campionato. In Champions si è spinta fino alle semifinali, sconfitta al Liverpool e finendo prima nel suo girone. Memorabile la partita contro il Barça: sconfitta 4-1 al Nou Camp e vittoria 3-0 all’Olimpico. L’attaccante romanista Dzeko ha giocato nel campionato ceco col Teplice dal 2005 al 2007. Anche Schick, di origine ceca, ha giocato nello Sparta Praga e nei Bohemians 1905 fra il 2013 e il 2016.

Precedenti negativi in trasferta per il Viktoria Plzen

Il percorso di avvicinamento a Roma-Viktoria Plzen non è agevole per i cechi, freschi di sconfitta 3-0 contro il Jablonec che li fa retrocedere al terzo posto. In Champions Il Plzen per la prima volta si è qualificato direttamente alla fase a gironi.

Non è mai andata oltre questa fase di Champions League. Il suo cammino europeo non  presenta risultati di rilievo. Il massimo risultato conseguito sono gli ottavi di finale di Europa League 2017/2018 (eliminati dallo Sporting Lisbona che vinto 2-0 in trasferta e perso 2-1 in casa). Né miglior sorte hanno avuto le sue trasferte: nelle ultime 15 partite fuori casa, l’unica vittoria è il 2-0 all’Hapoel Beer Sheva nella scorsa edizione di Europa League.

Record negativo anche per le trasferte in Italia con 2 sconfitte su tre partite (unica eccezione la vittoria sul Napoli 3-0 nei 16mi di Europa League 2015/2016). In campionato ha vinto 5 volte , tutte a partire dal 2010. Inoltre vanta 1 Coppa della Repubblica Ceca e 2 Supercoppe della Repubblica Ceca. L’unico calciatore del Plzen ha conoscere l’Italia è David Lymbersky che vanta 4 presenze col Modena nel 2003/2004.

Dove vedere Roma-Viktoria Plzen

Prevista per martedì 2 Ottobre 2018 allo stadio Olimpico, Roma-Viktoria Plzen inizierà alle 21.00. Gli abbonati Sky saranno gli unici a poterla vedere in diretta: Sky Sport ha infatti i diritti d’esclusiva per questo incontro. Come al solito, gli stessi abbonati potranno avvalersi dell’app gratuita SkyGo per poter assistere al match sui dispositivi mobili. Le alternative però non si esauriscono qui: in Rete ci sono molti siti che offrendo lo streaming legale delle partite, si pongono come valida alternativa ai canali ufficiali.

Sono siti sportivi, ma anche siti delle TV che possiedono i diritti di trasmissione della Champions e che ne fanno la diretta in streaming. L’unico ostacolo alla fruizione della loro offerta è a volte un blocco che sfrutta la geolocalizzazione dell’utente e che non permette ai non residenti la visualizzazione degli incontri.

E’ un ostacolo che può essere agevolmente aggirato con l’acquisto (e anche le migliori sono a buon mercato) di una VPN, grazie alla quale si acquisirà un IP del medesimo Paese del sito, che quindi riconoscerà il possessore come residente in quel luogo. Con l’ulteriore vantaggio di non poter essere identificato né localizzato e quindi di navigare in modo totalmente anonimo.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: