•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 18 ottobre, 2018

articolo scritto da:

Scadenze fiscali ottobre 2018: Modello 770 e Partita Iva, il calendario

Scadenze fiscali ottobre 2018

Scadenze fiscali ottobre 2018: Modello 770 e Partita Iva, il calendario

Tutte le scadenze fiscali a ottobre 2018


Un calendario fitto di appuntamenti quello delle scadenze fiscali di ottobre 2018. Tra modello 770, adempimenti per partite Iva e dichiarazioni; ecco quali sono le date da tenere bene a mente questo mese. Tuttavia, va precisato che alcune scadenze possono subire delle modifiche. Il calendario generale è quello che vedrete qui sotto; per correttezza e completezza d’informazione, però, è sempre consigliabile dare un’occhiata all’elenco delle scadenze fiscali disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Andiamo adesso a vedere quali sono gli appuntamenti più importanti.

Scadenze fiscali: adempimenti dal 1° al 15 ottobre 2018

Lunedì 1° ottobre 2018 è una data piuttosto ricca di appuntamenti.

Per i non titolari di partita Iva è previsto infatti il versamento dei contributi e delle imposte; in sostanza, il versamento dell’ultima rata Irpef per l’anno 2017 e il primo acconto per l’anno 2018. Sempre nello stesso giorno andranno versate le addizionali comunali e regionali all’Irpef. Lunedì 1° ottobre sarà anche l’ultimo giorno per il versamento del superbollo; ovvero l’addizionale erariale alla tassa automobilistica; non è più dovuta dopo 20 anni dalla costruzione del veicolo.

Per quanto riguarda i contratti di locazione bisognerà versare l’imposta di registro sui contratti di affitto stipulati il 1° settembre oppure rinnovati tacitamente sempre a partire dalla stessa data.

Infine, da annoverare anche la dichiarazione mensile degli acquisti di beni e servizi da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato effettuato dagli enti non soggetti passivi Iva e dagli agricoltori esonerati; vedi modello INTRA 12.

Si passa così a lunedì 15 ottobre; cioè, il termine ultimo per la registrazione – anche cumulativa – delle operazioni per cui è stato rilasciato lo scontrino o la ricevuta fiscale effettuate nel mese precedente. Associazioni e pro-loco dovranno invece annotare l’ammontare dei corrispettivi e di qualsiasi provento conseguito nell’esercizio di attività commerciali; devono sempre con riferimento al mese precedente.

Concludiamo con gli adempimenti contabili per i soggetti Iva. Con la emissione e registrazione delle fatture differite relative ai beni consegnati o spediti nel mese precedente; in pratica, quelle risultanti da documento di trasporto o altra documentazione idonea.

Scadenze fiscali ottobre 2018: adempimenti dal 16 al 25

Si passa così a martedì 16 ottobre; un altro giorno fitto di appuntamenti fiscali. Per i titolari di partita Iva è il giorno del versamento delle rate per contributi e imposte, con l’ultima rata del 2017 e il primo acconto per l’anno 2018.

Sarà inoltre il giorno del versamento dell’IVA 2017 come comunicato nella dichiarazione dei redditi 2018.

Anche Tobin Tax e Split Payment saranno protagonisti dello scadenziario fiscale di ottobre 2018, in suddetta data.

Con riferimento al calendario dell’Agenzia delle Entrate si passa a sabato 20 ottobre; giorno dedicato al regime speciale IVA MOSS. L’adempimento in questione riguarda la trasmissione telematica della dichiarazione relativa alle operazioni effettuate nel trimestre precedente e contestuale versamento dell’Iva dovuta.

Arriviamo così a giovedì 25 ottobre. Questo è il termine ultimo per la presentazione del modello 730/2018 integrativo a un Caf o a un professionista abilitato, in caso di errori nell’elaborazione della dichiarazione precedente. Nello stesso giorno cade anche il termine ultimo per la presentazione del modello Intrastat relativo al mese precedente.

Calendario fiscale settembre 2018.

Scadenze fiscali ottobre 2018: ultimi adempimenti, fino al 31

Martedì 30 ottobre sarà il giorno della presentazione della dichiarazione riguardante l’ammontare complessivo degli assegni in circolazione alla fine del trimestre solare precedente; il documento è valido ai fini della liquidazione dell’imposta di bollo sugli assegni circolari.

Tra le scadenze principali di mercoledì 31 ottobre da ricordare le presentazioni del Modello Redditi PF 2018 e del Modello Redditi SP 2018; senza dimenticare il Modello Redditi SC 2018. Inoltre le persone fisiche, società di capitali e società di persone dovranno presentare anche la dichiarazione dell’Irap.

Quindi cade anche il giorno della presentazione del Modello 770/2018 Redditi 2017.

Infine, sarà anche il giorno della presentazione della richiesta di rimborso o utilizzo in compensazione del credito Iva trimestrale (Modello IVA TR).

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: