• 2
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 1 ottobre, 2018

articolo scritto da:

Krzysztof Piatek: il pistolero che fa sognare il Genoa e mezza Europa

Piatek Genoa

Krzysztof Piatek: il pistolero che fa sognare il Genoa e mezza Europa

Arrivato in Italia come nuovo indicato per essere titolare dell’attacco genoano, il “pistolero polacco” classe 1993 Krzysztof Piatek, ha subito conquistato il cuore di tutti i tifosi (e dei fantallenatori, in ottica Fantacalcistica), con una media realizzativa fuori dal comune. L’attaccante ex KS Cracovia, è stato portato da Preziosi alla corte genovese, proprio nell’anno del 125esimo anniversario del club, e non avrebbe potuto fare regalo migliore, dato l’alto rendimento del giocatore, il quale è già nel mirino di diversi top club, sia locali che europei.

Serie A 2018/2019: il focus sulle 20 squadre. La pagina interattiva

Piatek illuminò Marassi contro il Lecce con un poker d’autore

Il momento esatto in cui Piatek ha iniziato a far parlare di sè, è stato proprio quello dell’esordio in Coppa Italia, nella partita vinta dalla squadra di casa per 4-0, contro il Lecce guidato da Fabio Liverani; la cosa eclatante? tutti i 4 gol sono stati realizzati proprio dal bomber polacco. In questa partita è stato possibile ammirare una dote che certamente spicca in questo giocatore: il colpo di testa e il posizionamento, con 3 gol su 4 siglati proprio di testa. Si è rivelato decisivo in molteplici occasioni (contro Bologna, Chievo e Frosinone) e si è distinto anche nei momenti in cui la squadra ha incassato la sconfitta, come si può notare dal gol segnato all’Olimpico contro la Lazio (4-1), e della doppietta contro il Sassuolo, nella partita persa 5-3.

Alla luce di queste partite, risulta essere un’attaccante completo sotto ogni punto di vista, capace di segnare con entrambi i piedi e in tutte le situazioni, sia fuori che dentro l’area, come nella partita siglata nella partita di ieri, vinta dal Genoa ai danni del Frosinone; dotato di una buona tecnica, si dimostra sempre ben posizionato e pronto a ricevere palla, diventando una vera e propria spina nel fianco per ogni difesa che si trova ad affrontarlo.

Calendario Serie A 2018/2019: date inizio, soste e turni infrasettimanali

Krzysztof Piatek, l’uomo dei record

I numeri di Piatek parlano chiaro: 12 gol in 7 partite ufficiali. E’ riuscito ad andare a segno in tutte le prime 6 giornate di campionato, eguagliando il precedente record di Pascutti nella stagione 1962/63 giocata con la maglia del Bologna; è in cima a tutte le classifiche dei principali campionati europei, lasciando dietro giocatori come Cristiano Ronaldo, Icardi e Dzeko (per ora). Oltretutto, si può sottolineare come i soli gol di Piatek (12) siano superiori alla somma totale dei gol realizzati da Ronaldo, Salah e Messi, “solo” 11 gol. Di questo passo, il bomber polacco potrebbe eguagliare anche il primato di Gabriel Omar Batistuta, che nella stagione del 1994/95 andò a segno per 11 giornate consecutive.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: