pubblicato: mercoledì, 10 Ott, 2018

articolo scritto da:

NoiPA stipendio ottobre: importo cedolino online, come vederlo

NoiPa cedolino ottobre: importo stipendio online

NoiPA stipendio ottobre: importo cedolino online, come vederlo.

Importo stipendio su NoiPA, come vedere


Ultime novità da NoiPa sullo stipendio di ottobre. A metà agosto scorso il portale aveva annunciato di essere al lavoro su un nuovo self service. Si tratta sostanzialmente di un nuovo servizio che consente la visualizzazione dell’importo netto dello stipendio in anticipo rispetto alla pubblicazione del cedolino. Nella nota estiva si leggeva come il servizio fosse noto già ad alcuni utenti e che al momento era ancora in fase di sperimentazione. Infine si chiosava affermando che il Self Service sarebbe stato rilasciato nel mese di settembre. A ottobre iniziato, però, non ci sono state novità in tal senso. E NoiPa ha voluto fare il punto della situazione con un comunicato pubblicato sul sito e sulla pagina Facebook.

NoiPa stipendio ottobre: importo cedolino online, aggiornamenti

Ecco il comunicato di NoiPa in merito all’attivazione del nuovo servizio. “NoiPa informa che si sta procedendo alle operazioni preliminari all’avvio in esercizio del nuovo servizio per la consultazione dei pagamenti”. Un servizio che ricordiamo era utilizzabile da alcuni utenti, ma ancora in fase sperimentale. “Per assicurare un servizio efficace e, allo stesso tempo, garantire standard di sicurezza coerenti con la riservatezza dei dati trattati, sono in corso ulteriori e più approfondite verifiche che comporteranno un contenuto differimento dei tempi di attivazione del servizio, rispetto a quanto già comunicato”. In conclusione, NoiPa invita gli utenti a seguire gli aggiornamenti sullo stato di attivazione del servizio sul Portale o sulla pagina Facebook.

Cedolino ottobre 2018: il calendario delle emissioni.

NoiPa stipendio ottobre: importo cedolino già visibile?

Resta comunque il fatto che già dal 1° ottobre l’importo del cedolino di ottobre è visualizzabile proprio tramite l’apposita funzione Self Service. Accedendo al portale NoiPa tramite le proprie credenziale, bisognerà scorrere verso la fine della pagina fino all’opzione Consultazione Ordini di Pagamento. Quindi si passa a una schermata che comprende il numero del codice fiscale e la rata di competenza (mese e anno di riferimento). Attualmente questa funzionalità risulta disponibile solo per i supplenti con contratto a tempo determinato. Non ci resta dunque che attendere futuri aggiornamenti sulla situazione e sull’entrata a regime del nuovo servizio.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: