[TheChamp-Sharing]
[TheChamp-Sharing count="1"]

pubblicato: mercoledì, 3 ottobre, 2018

articolo scritto da:

Dove vedere Genoa-Parma in diretta streaming o in TV

Diretta Genoa-Parma streaming risultato live dove vedere probabili formazioni, Serie A 2018/2019

Dove vedere Genoa-Parma in diretta streaming o in TV

Quinto ed ultimo anticipo dell’ottava giornata di Serie A, Genoa-Parma mette a confronto due squadre provenienti da una vittoria (il Genoa ha espugnato 2-1 lo “Stirpe” di Frosinone, il Parma in casa ha avuto regione 1-0 dell’Empoli) e distaccate di due punti in classifica (il Genoa sesto a 12 punti, il Parma decimo con 10). Una gara che si annunciava equilibrata, fino alla notizia dell’infortunio a Gervinho, che fa pendere l’ago della bilancia a favore della compagine ligure.

Piatek, attaccante-rivelazione

Il genoano Krzysztof Piatek è la grande sorpresa del campionato. Proveniente dal Cracovia, si è fatto subito conoscere al suo esordio in Coppa Italia vinta 4-0 sul Lecce, dove ha messo a segno un poker in 37 minuti, primo genoano a segnare una quaterna in tale competizione. Da qui al ruolo di titolare inamovibile il passo è breve e il polacco ha ripagato la fiducia del tecnico Davide Ballardini segnando 8 gol. Naturale che anche contro il Parma stia al centro dell’attacco rossoblu.

Il Grifone sembra aver trovato la quadra dopo la sconfitta 4-1 in casa della Lazio, ottenendo due vittorie consecutive contro Chievo e Frosinone. Sei punti importanti che gli permettono di affrontare Genoa-Parma con maggiore serenità. I 12 punti in classifica permettono al Genoa di sognare in ottica Europa League, tanto più se si pensa che hanno ancora una partita da recuperare.

Gervinho in forte dubbio

Dopo un inizio stentato, il Parma ha ottenuto 3 vittorie nelle ultime 4 partite, con la sola sconfitta – preventivabile – di Napoli. Protagonista di questo scorcio di campionato l’ivoriano Gervinho con 3 gol in 5 presenze. Proprio l’attaccante ducale fa preoccupare l’allenatore Roberto D’Aversa: è di ieri il comunicato della società che parla di lesione di 1° grado al retto femorale sinistro per lui. In forte dubbio quindi per Genoa-Parma. Senza Gervinho, tutto si fa più difficile, Lui cercherà di stringere i denti per esserci, ma obiettivamente non vi sono speranze di vederlo in campo. Oggi doppia seduta di allenamento alle 10.00 e alle 15.00. Se il Parma uscisse indenne dal “Ferraris” si avvicinerebbe ulteriormente all’obiettivo di una salvezza tranquilla: niente male per una neopromossa.

Dove vedere Genoa-Parma

Genoa-Parma è il lunch-match dell’ottava giornata. Le due squadre si affronteranno al “Luigi Ferraris” di Genoa alle 12.30 di domenica 7 Ottobre. La partita è un’esclusiva DAZN: questo vuol dire che sarà disponibile solo on line. DAZN infatti, è la nuova piattaforma dell’inglese Perform dedicata allo streaming di eventi sportivi. Il ticket per DAZN ammonta a 9,99 euro al mese (7,99 per gli abbonati Sky, che possono seguirla sempre in streaming con l’app sul nuovo decoder Sky Q). Anche Mediaset Premium, in virtù dell’accordo con Perform renderà visibile il match di Genova, ma anche qui on line tramite Premium Play. DAZN fa parte di un pacchetto Mediaset a 19,90 euro. Per tutti gli altri c’è l’opzione di servirsi dello streaming legale che fanno alcuni siti (ad esempio Now TV) che si occupano di calcio ed eventi sportivi in generale.

Genoa-Parma: le possibili formazioni

Ballardini orientato a confermare l’11 di Frosinone, con Criscito titolare. Anche Radu sembra aver vinto definitivamente il ballottaggio con Marchetti per un posto tra i pali. Sulle fasce Romulo e Lazovic in mezzo Sandro e Hiljemark. Piatek inamovibile con l’assist-man Kouamé, supportati da Pandev. Torna a disposizione Lapadula, occhio alle condizioni di Lisandro Lopez e Rolon. Riposa Biraschi. Tegola Gervinho per il Parma.  L’attaccante ivoriano non sembra che potrà essere della partita. Forse Siligardi al suo posto. Out anche Dimarco: distacco miotendineo di adduttori e addominali destri. Si spera di recuperare Inglese. Bruno Alves e Gagliolo precauzionalmente a riposo ma dovrebbero esserci per Genoa-Parma

GENOA (3-4-1-2): Radu – Biraschi, Spolli, Criscito – Romulo, Sandro, Hiljemark, Lazovic – Pandev – Kouamé Piatek.     Allenatore: Davide Ballardini

PARMA (4-3-3): Sepe – Iacoponi, B. Alves, Gagliolo, Gobbi – Rigoni, Stulac, Barillà – Siligardi, Ceravolo, Di Gaudio.     Allenatore: Roberto D’Aversa

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: