pubblicato: venerdì, 19 ottobre, 2018

articolo scritto da:

NoiPA cedolino e stipendio: nuova versione del portale, il comunicato Mef

NoiPa cedolino stipendio: nuovo portale comunicato Mef

NoiPA cedolino e stipendio: nuova versione del portale, il comunicato Mef.

NoiPa stipendio: come accedere al nuovo portale


Le ultime notizie su NoiPa riportano un comunicato del Mef a proposito della nuova versione del portale Open Data NoiPa. Nel nuovo portale sono pubblicati i dataset relativi agli amministrati e contengono circa 10 milioni di metadati strutturati. Tramite questo nuovo sistema si intende semplificare l’accesso ai dati pubblici nazionali focalizzandosi su 3 obiettivi principali. Il rafforzamento dell’operazione di trasparenza delle attività svolte dalla PA; la valorizzazione del patrimonio informativo; una maggiore possibilità di consultazione e utilizzo dei dati in forma aggregata sul pubblico impiego da parte dei cittadini.

NoiPa: nuovo portale Open Data, come accedere

Il nuovo portale Open Data NoiPa è raggiungibile al sito https://noipa.mef.gov.it/web/opendata/dataset. Accedendo alla schermata sarà possibile consultare i dataset disponibili in formato Linked Open Data. Occorrerà selezionare il dataset e il periodo desiderato. Quindi cliccare su Accedi ai dati per il periodo selezionato. A questo punto si aprirà una nuova scheda di navigazione che avvierà il LodLive. Quest’ultimo, come spiega la finestra informativa del portale, “è uno strumento open source che combina la potenzialità di un browser RDF all’efficacia della rappresentazione a grafo. E consente la navigazione grafica dei dataset Linked Open Data pubblicati, secondo gli standard W3C”.

Per quanto riguarda il periodo desiderato, si potrà accedere alle informazioni a partire da agosto 2018. Pertanto non sarà possibile consultare informazioni relative a periodi antecedenti a tale data.

Stipendio ottobre: importo cedolino online, come vederlo.

Open Data NoiPa: dataset disponibili parte 1

Tra i dataset disponibili troviamo i seguenti.

  • Amministrati per comune di residenza. Analizza l’andamento della distribuzione degli amministrati per comune di residenza e la loro variazione per fascia di età e per sesso. I dati inclusi sono relativi ad amministrati delle Amministrazioni in convenzione (Sanità esclusa) per cui sono state elaborate emissioni nel mese di riferimento. I dati sono aggregati su base territoriale, per Comune di residenza di ciascuna iscrizione.
  • Amministrati per comune unità organizzativa.
  • Inquadramento amministrati.
  • Modalità accredito stipendi. Permette di valutare l’andamento delle modalità di accredito degli stipendi scelti dai singoli amministrati per i propri rapporti di lavoro. Il dataset include il numero di rapporto di lavoro che fanno uso di una determinata modalità di accredito allo stipendio, raggruppati per Ente (Sanità esclusa), fascia di età e sesso al momento della produzione del Dataset stesso.

Open Data NoiPa: dataset disponibili parte 2

  • Contratti gestiti. Qui si avrà la possibilità di osservare l’andamento delle tipologie di contratto per i singoli rapporti di lavoro. Il dataset include il numero di rapporti di lavoro ai quali è stato assegnato un determinato comparto e qualifica, raggruppati per Ente (Sanità esclusa), Unità Organizzativa, fascia di età e sesso. Si precisa infine che i comparti saranno esposti con la nuova nomenclatura. E secondo il raggruppamento fornito dal CCNL valido per il triennio 2016-2018.
  • Struttura organizzativa Enti. Questo dataset permette di osservare l’andamento dei rapporti di lavoro gestiti da un singolo Ente, divisi per fascia di età. Per ciascun ente (escluso Sanità) viene esposto il codice comune della sede principale; nonché il numero di Unità Organizzative che gli appartengono.
  • Dettaglio del numero delle detrazioni per familiare a carico. Qui si può visualizzare l’andamento delle detrazioni per familiare a carico aggregato per Ente e Unità organizzativa. È incluso il numero di amministrati che usufruiscono delle detrazioni per familiare a carico. Per ciascuno di essi viene mostrato il numero di persone che usufruiscono delle detrazioni per coniuge, figli e altri familiari a carico.
  • Importo totale degli assegni al nucleo familiare. Quest’ultimo dataset permette di osservare l’andamento degli assegni lordi al nucleo familiare aggregato per ente e Unità Organizzativa. In esso è contenuto il numero di amministrati che usufruiscono degli assegni, l’ente e l’Unità organizzativa di appartenenza, nonché il totale lordo degli assegni erogati.

NoiPa: nuovo portale Open Data, informazioni utili

Tramite il nuovo portale Open Data sarà possibile utilizzare le informazioni in esso contenute. Per creare “statistiche evolute, anche mediante l’integrazione di altre fonti di dati, o nuove app”. L’utilizzo di questi dati permetterà di basarsi su “statistiche avanzate”. Queste ultime rappresenteranno “l’evoluzione dei dipendenti pubblici in termini di numero, sesso o fascia d’età, il territorio con maggior concentrazione di lavoro pubblico o l’analisi sulla popolazione dipendente degli enti amministrati da NoiPa”. Tale programma è stato avanzato con fondi europei in occasione del programma Cloudify NoiPa. E in collaborazione con la Sogei. Per quanto riguarda il modello Linked Open Data, questo viene definito “lo standard tecnologico oggi più elevato per il trattamento di banche dati su internet”.

Per leggere il comunicato Mef integrale, vi invitiamo a selezionare il seguente pdf scaricabile e stampabile.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: