articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Cagliari-Bologna: quote e probabili formazioni di Serie A

Cagliari-Bologna

Cagliari-Bologna: quote e probabili formazioni di Serie A

Prevista per sabato 6 Ottobre 2018 alle ore 15.00, Cagliari-Bologna è una partita fra due squadre che vantano una antica tradizione. In particolare il Bologna vanta una storia prestigiosa, come testimoniato dai 7 scudetti, l’ultimo dei quali nel 1963/1964 e dai molti campioni passati sotto le due torri, come Giacomo Bulgarelli, Roberto Baggio e Beppe Signori. Il Cagliari vanta una storia meno prestigiosa, con un solo scudetto vinto nel campionato 1969/1970. In evidenza in quella squadra allenata da Manlio Scopigno, il portiere Albertosi e soprattutto Gigi Riva, prolifico attaccante dei sardi e della Nazionale.

LEGGI ANCHE: Dove vedere la partita in diretta streaming o in TV

Cagliari-Bologna: precedenti e statistiche

Cagliari-Bologna metterà a confronto le due compagini in Sardegna per la 29a volta. La prima volta in assoluto fu uno scialbo 0-0 il 10 Gennaio 1965. Nell’Ottobre 1966 il primo successo sardo: 4-0 con 3 reti di Riva. Il risultato più ricorrente fra Cagliari e bologna è il pareggio, occorso 13 volte. Tre volte il risultato fu 2-2. Fra le partite più recenti, si ricorda l’eclatante 5-1 che costò il posto al tecnico felsineo Arrigoni. Di Vaio segnò per il Bologna, poi travolto da Acquafresca (2), Conti e Jeda (2). Gli ultimi successi cagliaritani sono il 2-0 dell’Ottobre 2010 e l’1-0 dell’Ottobre 2012. Nainggolan protagonista di entrambi i match, con Nenè a segno nel 2-0. Nell’Ottobre 2013 affermazione felsinea: 3-0. Gli ultimi due incontri si sono risolti in altrettanti pareggi: 1-1 nel Gennaio 2017, 0-0 nell’Aprile scorso. Complessivamente: 11 vittorie Cagliari, 12 pareggi e 4 vittorie Bologna.

Cagliari-Bologna: vittoria sarda o pareggio

Per il prossimo incontro alla Sardegna Arena, Cagliari-Bologna, le società di scommesse non si sbilanciano  troppo. La vittoria del Cagliari è quotata da BWIN 2.00, il pareggio 3.25, la vittoria del Bologna 3.80. Molto simili le quote di Better: 2.05, 3.20 e 3.85, Snai (2.05, 3.20 e 3.85) e Betfair (2.05, 3.30 e 4.00). Il risultato più probabile per Better è 1-1 (5.75) o 1-0 (6.00). D’accordo Snai e Betfair che quotano entrambe in modo identico questi finali: 6.00.

Il primo tempo si risolverà in un pareggio secondo Better (2.00, contro 2.65 del vantaggio Cagliari e 4.25 del vantaggio Bologna). Anche Snai concorda (2.00 pareggio, contro 2.70 e 4.25). Per Snai i più accreditati a marcare almeno una rete sono i cagliaritani Pavoletti (6.25) e Joao Pedro (7.25). Betfair punta invece sempre su Pavoletti (6.00), ma gli affianca Cerri (6.00 anche per lui). Per ciò che riguarda il Goal/No Goal, Better li quota 1.95 e 1.75. Snai 1.90 e 1.80, mentre Betfair 2.00 e 1.80.

I risultati meno probabili di Cagliari-Bologna

Puntare sui risultati meno probabili di Cagliari-Bologna significa, in caso di puntata esatta, la chance di guadagnare una grossa cifra. Per esempio, se si puntano 20 euro con Better sul 4-4 quotato 250, si avrà la possibilità di vincere 20 x 250 = 5000 euro. Proprio 4-4 è il risultato meno probabile secondo Better, insieme al 3-4 (200.00). Secondo Snai, 4-4 è il risultato meno probabile (125.00) seguito dal trittico 4-3, 0-4 e 4-4 (100.00). Betfair infine, quota 201.00 i risultati 4-3, 3-4 e 4-4. I meno probabili a lasciare la propria firma sulle reti del match sono per Snai la coppia bolognese Dijks e Nehuen Paz (45 .00 per entrambi) seguiti da Romagna del Cagliari (40.00). Per Betfair si deve puntare su Romagna (67.00), Pisacane (67.00) e Nehuen Paz (56.00).

Cagliari-Bologna: probabili formazioni

Nel Cagliari torna Ceppitelli in difesa, che sostituisce Klavan. Nel Bologna si registra il ritorno di Palacio, anche se si accomoderà in panchina. Ritorna Pulgar: out Nagy. Infine Dijks al posto di Krejci.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno – Srna, Romagna, Ceppitelli, Padoin –  Castro, Bradaric, Barella –  Joao Pedro – Sau, Pavoletti. Allenatore: Rolando Maran
BOLOGNA (3-5-2): Skorupski –  Calabresi, Danilo, De Maio –  Mattiello, Svanberg, Pulgar, Dzemaili, Dijks – Falcinelli, Santander. Allenatore Filippo Inzaghi

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

ultima modifica: giovedì, 4 Ottobre 2018